SARDEGNA

10 Giugno 2018

11 giornalisti in tour da oggi nella terra del Vermentino

Parte dalla Gallura il lungo educational tour con 11 giornalisti e blogger della stampa estera specializzata che attraverserà da oggi fino al il prossimo 14 giugno i diversi territori del Vermentino della Sardegna. Gli esperti di riviste cartacee e web dedicate al mondo dell’enologia arrivano da Lituania, Norvegia, Germania, Regno Unito, Svezia, Canada, Giappone, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Olanda, e Svizzera. L’iniziativa è organizzata, su incarico dell’Assessorato dell’Agricoltura, dall’Agenzia regionale Laore Sardegna in collaborazione con i Consorzi di Tutela del Vermentino di Gallura DOCG, del Vermentino di Sardegna DOC e dei Vini di Sardegna DOC. Il ricco programma di promozione realizzato dalla Regione prevede degustazioni e visite tecniche presso importanti realtà vitivinicole dell’Isola. In calendario anche tre appuntamenti durante i quali i giornalisti potranno incontrare le cantine individuate dai rispettivi Consorzi per le degustazioni dei vini Vermentino DOC Sardegna e Vermentino DOCG Gallura.

I giornalisti sono arrivati oggi a Olbia con una prima visita serale nelle cantine delle Tenute Olbios. Lunedì alle ore 9, nella sala convegni del Grand Hotel President, si terrà il primo appuntamento con saluti delle autorità e il benvenuto dell’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, e del direttore generale di Laore Sardegna, Maria Ibba. Ci sarà quindi la presentazione dei territori del Vermentino e una degustazione con i produttori del Consorzio del Vermentino di Gallura. Nel pomeriggio si partirà alla volta di Luogosanto per la visita dei vigneti del territorio e della Cantina Siddura. Martedì 12 giugno, lasciata la Gallura, il tour farà tappa ad Alghero nelle Tenute Sella & Mosca e nella Cantina Santa Maria La Palma. Mercoledì 13 giugno, dalle 9 alle 12 nell’Hotel Carlos V di Alghero, ci sarà una degustazione con i produttori del Consorzio del Vermentino di Sardegna. Nel pomeriggio il tour raggiungerà prima Serdiana, con una visita nella Cantina Audarya, e poi Senorbì con un appuntamento nella Cantina Trexenta. Giovedì 14 giugno si inizia alle 9 con una degustazione con i produttori del Consorzio Vini di Sardegna, organizzato nell’Hotel Regina Margherita a Cagliari. Nel pomeriggio si torna in Parteolla con una tappa nella Cantina Argiolas a Serdiana e nella Cantina Ferruccio Deiana a Settimo San Pietro. La giornata si chiuderà con un tour serale nella Cantina di Dolianova. Venerdì 15 giugno gli 11 ospiti stranieri ripartiranno dall’aeroporto di Cagliari.

“L’educational tour Vermentino – ha spiegato l’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria – sarà un’importante opportunità per promuovere, far conoscere e approfondire sia il profondo legame tra il Vermentino e il suo territorio, sia quello tra cultura e tradizioni della Sardegna e le sue eccellenze enogastronomiche. Ai giornalisti stranieri dobbiamo raccontare che ogni angolo della nostra Isola ha una propria storia agroalimentare legata a doppio filo con quella del territorio, dell’ambiente e del paesaggio circostante. Un mix di elementi che tutto il mondo ci invidia”.

Dopo il Cannonau, il Vermentino è la seconda varietà maggiormente coltivata in Sardegna, con una superficie complessiva regionale di circa 4.500 ettari che rappresentano l’80% dell’intera superficie nazionale interessata da questo vitigno. Le analisi di settore dicono che la sua coltivazione è destinata ad aumentare, soprattutto in virtù della crescente domanda e dell’interesse sempre maggiore che si registra a livello internazionale.  RegioneSardegna.it

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

© 2018 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.