Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

7 Settembre 2017

7 settembre - 31 ottobre 2017

Dall’epoca nuragica fino al Cristianesimo, a Cagliari una mostra dedicata al Vino in Sardegna

Il vino ha accompagnato la storia dell’uomo fin da quando si è addomesticata la vite e si è scoperto il potere inebriante del succo dell’uva fermentato. Per raccontare l’importanza che il vino ancora oggi ricopre nella nostra cultura, il Polo Museale della Sardegna, giovedì 7 settembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, presenta la mostra “Il vino in Sardegna: una storia lunga 3000 anni”.

Attraverso un itinerario tematico i visitatori ripercorreranno la storia del vino in Sardegna, dall’epoca nuragica, a cui risalgono le più antiche attestazioni, fino al cristianesimo, in cui vite e vino sono simboli centrali.

Un pannello selfie con le forme della statua di Bacco, rinvenuta in viale Trieste a Cagliari, sarà a disposizione dei visitatori per una particolare foto ricordo.

L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di Storie sul tema Cibo.

Info: Museo Archeologico Nazionale di Cagliari
Tel. 070/60518240-245
pm-sar.museoarcheo.cagliari@beniculturali.it

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.