Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

23 Febbraio 2018

Festa delle Donne del Vino: in Sardegna le vigne si tingono di rosa

Sabato 3 marzo Le Donne del Vino organizzano eventi diffusi in tutta l’isola per promuovere la cultura del vino e il ruolo delle donne nella società e nel comparto enologico. “Donne, vino e cinema” il tema di questa seconda edizione.

Torna in Sardegna, sabato 3 marzo, la seconda edizione della Festa delle Donne del Vino, l’evento promosso e coordinato dall’associazione nazionale Le Donne del Vino, che nell’isola conta 25 associate. “Donne, vino e cinema” è il filo conduttore dei numerosi appuntamenti in programma che illuminano di rosa il comparto enologico sardo.

Degustazioni al cinema, video racconti, inviti in azienda e tanto altro nel menu preparato per l’occasione da imprenditrici, produttrici, ristoratrici ed enotecarie unite dall’amore per la cultura enologica. Una festa per le donne da condividere con chiunque voglia celebrare il loro ruolo nella società, degustando un buon bicchiere di vino.

“In un momento in cui si discute delle battaglie che il mondo femminile deve affrontare per vedere riconosciuto il proprio valore – afferma Elisabetta Pala, a capo della delegazione regionale de Le Donne del Vino - siamo orgogliose di rappresentare un comparto produttivo dove abbiamo ruoli sempre più importanti, facciamo sistema tra di noi e lavoriamo in sinergia per raggiungere obiettivi comuni”.

Insieme a Elisabetta Pala (Mora&Memo, Serdiana), ci saranno Valentina Argiolas (Argiolas, Serdiana), Angelica e Roberta Tani (Cantina Tani, Monti), Alessandra Meddi (Cucina.Eat, Cagliari), Anna Maria Fara (Sardegna Bella e Buona, Olbia), Claudia Pinto (Enoteca Vitis Vinifera, Cagliari), Laura Carmina (Tenuta Muscazega, Luras), Laura Mancini (Cantina delle Vigne di Piero Mancini, Olbia), Marianna Mura (Vini Mura, Olbia), Nicoletta Pala e Beatrice Ragazzo (Audarya, Serdiana), Roberta Pilloni (Su’entu, Sanluri), Roberta Porceddu (Cantina Lilliu, Ussaramanna), Stefania Montisci (Terra Sassa, Giba) e Daniela Pinna (Tenute Olbios, Olbia)

Verranno inoltre autoprodotti video che raccontano la vita delle Donne del Vino con ironia, autenticità ma anche tanto orgoglio. Una sorta di racconto a più voci, spesso cucito da registi e video maker, dove le protagoniste si mostrano in momenti della loro vita quotidiana. La diffusione on line e durante gli eventi fa conoscere personaggi e storie femminili pieni di valori e saperi, un universo in gran parte poco conosciuto, ma entusiasmante.

Hashtag dell’evento: #festadonnedelvino2018 #donnevinocinema #donnedelvino

Chi sono le donne del vino. Le Donne del Vino sono un’associazione senza scopo di lucro che intende promuovere la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva del vino. Nata nel 1988, conta oggi 700 associate tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier e giornaliste. In Sardegna le associate sono 25.

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.