SARDEGNA

12 Febbraio 2018

Gillo Dorfles, 108 anni ad aprile: "Cannonau di Sardegna elisir di lunga vita"

Gillo Dorfles, 108 anni ad aprile, uno dei più importanti intellettuali italiani del Novecento svela in un'intervista rilasciata a Corriere.it il segreto della sua longevità.

«Com’è la vita oltre i cent’anni? Non amo l’argomento. Ci si annoia, perché si fatica a leggere. Le novità mi piacciono, ho anche preso il cellulare. Non sono morigerato, ho sempre mangiato le cose che mi piacevano: gli gnocchi alla romana, i carciofi, i tartufi; e i fritti. Sono un discreto cuoco, specialità fiori di zucca. Ho sempre bevuto vino rosso, ho una passione per il cannonau. Una volta lo dissi in tv e vari produttori sardi mi mandarono a casa una cinquantina di bottiglie. Poi purtroppo hanno smesso» 

Un grande vitigno che dà un grande vino con diverse espressioni. Un prodotto sempre più apprezzato nel mondo che, alle giuste dosi, può contribuire anche al benessere e alla salute.

Non più di due bicchieri al giorno, la dose ideale.

Quindi ben venga un buon calice Cannonau!

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.