8 Febbraio 2013

Inu annata 2009, Medaglia d'argento al Concours Grenaches du Monde di Perpignan 2013 e Medaglia d'argento al Concorso Enologico Internazionale Vinitaly 2012

 Il vino ‘Inu Cannonau di Sardegna DOC Riserva ha ricevuto per l’annata 2009 al primo concorso mondiale sui vini da vitigni Grenache, la Medaglia d’argento, accanto al Sartiglia 2011 Gran Medaglia d’oro.
Hanno preso parte al concorso oltre trecento vini provenienti da sette paesi del mondo con una giuria composta da ottanta professionisti provenienti da undici paesi dalla Spagna alla Svizzera, dall’Australia agli USA, oltre all’Italia e alla Francia padrone di casa.
Quest’ultimo riconoscimento conferma la recente medaglia d’argento ottenuta a Novembre 2012 in occasione del 20° Concorso Enologico Internazionale Vinitaly nonché il trend positivo di questi ultimi anni che hanno visto con continuità l’azienda Contini protagonista nel contesto enologico internazionale.
Il Concorso Enologico Internazionale Vinitaly che designa i migliori vini al mondo, ha infatti collocato quest’anno il Cannonau di Sardegna Riserva ‘Inu dell’Azienda Contini al primo posto tra i vini sardi e di fatto tra i 50 migliori vini al mondo.
Questo vino nasce nei vigneti Terre di Ossidiana alle pendici del Monte Arci, terreni di origine vulcanica che grazie alle loro peculiarità conferiscono al vino un carattere unico capace pertanto di competere con i migliori vini rossi italiani ed esteri.
Questi ultimi riconoscimenti, uniti ai risultati degli anni precedenti, premiano la strategia dell’azienda che crede fortemente nella valorizzazione del territorio, nel rispetto della tradizione e dei vitigni che maggiormente rappresentano la produzione enologica sarda. Non è un caso infatti se in pochi anni il Concorso Enologico Internazionale del Vinitaly ha avuto come protagonisti il Barrile Rosso Isola dei Nuraghi (da uve nieddera) con una Gran Medaglia d’oro e il Karmis Bianco Tharros IGT (da uve vernaccia) con una Medaglia d’oro oltre ai numerosi Diplomi di Gran Menzione assegnati di volta in volta ai vini prodotti dall’azienda.
Questi premi sono la dimostrazione che anche il mercato crede nelle politiche adottate dall’azienda che mirano a rafforzare il legame con la terra e la natura che ha il suo culmine nell’ottenimento dei vini Mamaioa rosso e bianco da agricoltura integrata senza alcuna aggiunta di solfiti.

www.vinicontini.it

Argomenti Correlati

Se hai trovato interessante questo articolo, probabilmente troverai interessanti anche i seguenti argomenti:

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.