Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

12 Settembre 2016

Tributo a Radikon

Stanko Radikon, uno dei grandi e veri produttori di vino del Collio friulano, si è spento nella giornata di ieri. Magnifico interprete di un’agricoltura integerrima, dove la mano dell’uomo non vuole togliere il ruolo da protagonista alla natura, ma solo assecondarla con grande rispetto. Agli antipodi da quelli che si definiscono vini convenzionali è stato uno dei promulgatori involontario dei cosiddetti orange wines insieme ad un altro grande come Josto Gravner.

Vini speciali, dalle grandi macerazioni, per questo non per tutti, ma solo per chi li sa apprezzare nella loro totalità. Il suo lavoro ora, nelle mani del figlio Sasa, nella speranza che prosegua al meglio la tradizione di famiglia. Una grande perdita per il vino italiano, che ci fa riflettere, a noi che in questo settore, facciamo umilmente informazione, su chi dobbiamo realmente concentrarci, a chi dobbiamo dare veramente spazio, in quello che sta diventando un mondo “caotico”, “cinico”, “furbo”, un mero e solo business.

Noi lo salutiamo pubblicando una piccola intervista che serve a far capire in poco tempo la sua filosofia, il suo pensiero, ciao Radikon, grazie… 

 

Mario Josto D'Ascanio
Wine Editor - Sommelier
indietro

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.