6 Maggio 2017

Una Marina de Vì ​2017​: soddisfazione per il primo congresso vitivinicolo e gastronomico della Sardegna

Due giornate coinvolgenti e di alto profilo che hanno decretato il successo di un nuovo format rivelatosi vincente, con grande soddisfazione sia da parte del pubblico che da parte dei partner dell’evento. Questo in breve Una Marina de Vi, il primo congresso evento che ha avuto luogo lo scorso fine settimana ad Alghero, nelle candide strutture del Maden Events.

UMDV, ha visto la partecipazione di 35 produttori e oltre 120 produzioni enologiche e gastronomiche, in rappresentanza delle principali aree di produzione dell’isola. Dal vino al pane, dal dolce tipico ai formaggi più innovativi e di nicchia, dall'Olio EVO di qualità eccelsa alle carni sarde affinate e a lunga frollatura, ognuno testimonial della Sardegna di altissima qualità, quella che funzionae che produce. 

“Sono felice dell’entusiasmo con il quale, produttori, stampa e pubblico di appassionati e intenditori, hanno accolto questa nuova formula di promozione dell’alta qualità e del territorio isolano, nella quale, la degustazione diventa un momento di approfondimento e un’occasione per conoscere il volto e la filosofia dell’artigiano o del vignaiolo.” dichiara Federica Capobianco, curatrice della manifestazione.
Entusiasmo anche da parte dei tanti giornalisti presenti al congresso, gli stessi festosi e attentissimi partecipanti al press weekend organizzato dalla Maden Event in collaborazione con Affinità Elettive. Pronti e sul pezzo, quando vi era da moderare un incontro tra produttori, condurre una degustazione o semplicemente presentare un intervento del folto quanto incalzante e stimolante programma di giornata.

Tante emozioni con la verticale di Barrua e Terre Brune, dedicata a Giacomo Tachis. E poi acute digressioni sul Vermentino di Gallura, approfondimenti sul Carignano del Sulcis, spigolature sul Cannonau di ieri, di oggi e del prossimo futuro. E ancora tutorial sul formaggio, sulla carne e sull'Olio EVO, tenuti da due grandi affinatori e un esperto capo panel, veri Numi Tutelari della materia, Sebastiano PireddaMichelangelo Salis e Giuseppe Izza.

E se non sono mancati momenti di dissertazione sui distillati, durante i quali il Gin e il Filu Ferru prodotti sull’Isola hanno calcato il proscenio con notevole mestiere, non si è fatto a meno del fumo lento e di diverse degustazioni guidate, per l’occasione curate daiFummelier del Club del Toscano.

“A congresso appena concluso, posso dire di essere davvero soddisfatta e carica per affrontare da subito l’organizzazione della 2^ edizione di UMDV. Le idee in cantiere sono molte e gli spunti raccolti in questi giorni saranno la base per la prossima edizione, posso anticipare infatti che UMDV tornerà la prima settimana di Maggio 2018, sempre ad Alghero, sempre al Maden Events!” annuncia la Capobianco.

UMDV già da questa prima edizione ha mostrato la tempra giusta, consacrando programmazione, autorevolezza e lungimiranza quali ingredienti fondamentali di una ricetta vincente, quasi perfetta. E se con queste basi, l’organizzazione Maden Events e la curatrice Federica Capobianco hanno seminato e in pochi mesi raccolto ottimi frutti, è con le medesime basi che partiranno il prossimo anno. Smussate le imprecisioni, migliorato il format laddove possibile, condivisi i suggerimenti dei partecipanti e rinnovato il filo conduttore, “l’importanza della rete” prenderà il posto di “comunicare oltre confine”, tema di quest’anno, Una Marina de Vì, riprenderà corpo e sostanza al fine di diventare, ogni anno sempre di più, uno strumento di connessione tra produttore, pubblico e stampa nazionale e internazionale. Un timone per il marketing territoriale e la promozione di quel bacino smisurato di biodiversità agroalimentari evitivinicole che l’Isola può vantare, ma sul quale ancora non investe la giusta attenzione.

L’evento è stato supportato da TANNICO, Rastal, Hotel Punta Negra, Agriturismo Sa Mandra, Acqua San Martino, Le Strade del Vino, Gran Gala Catering. Con il patrocinio di : C.C.I.A.A., Confcommercio, FIPE, Confturismo, Federalberghi Consorzio Riviera del Corallo, Associazione Domos Alghero

 

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.