24 Maggio 2011

Le immagini dei vincitori del Surrau Photo Win sbarcano al campus di Sa Illetta

Vini di classe e foto d'autore in casa Tiscali. Vigne Surrau, cultura e qualità

Un interessante confronto sulle arti visive e fotografiche curato da Salvatore Ligios, presidente dell’associazione Su Palatu. La soddisfazione di Renato Soru e Tino Demuro. La mostra è aperta al pubblico fino al 18 giugno prossimo.

Dibattito aperto nel cuore di Sa Illetta
. Venerdì scorso, l’Auditorium Tiscali – Sa Illetta, Cagliari – ha ospitato il convegno Riflessioni sulla fotografia: dalla foto documento alle forme dei linguaggi contemporanei. Ai lavori e al dibattito a seguire – che ha tenuto conto della prossima Biennale di Venezia – sono intervenuti Salvatore Ligios (fotografo, presidente associazione Su Palatu), Sandro Iovine (direttore “Il fotografo”), Antonello Frongia (docente Storia della fotografia - Università Roma Tre), Massimiliano T. Rezza (fotografo), Sonia Borsato (direttore Su Palatu) e Antonio Bisaccia (direttore Accademia di Belle Arti, Sassari).

La mostra del Surrau Photo Win International Prize Su Palatu. Nel campus Tiscali, con una degustazione dei vini di Vigne Surrau, è stata inaugurata la mostra dei lavori vincitori della prima edizione del SURRAU PHOTO WIN International Prize Su Palatu. In esposizione gli scatti di Penny Klepuszewska (GB), Eva Leitolf (D), Giuliano Matteucci (I), Jonas Petronis (LT) e Massimiliano T. Rezza (I). La mostra è aperta al pubblico fino al 18 giugno prossimo.

Tino Demuro e Renato Soru: promozione e relazioni doc per esaltare il territorio. “Vigne Surrau è una realtà innovativa, ricca di tradizione e tesa a esaltare il territorio. I vini della cantina di Arzachena sono motivo d’orgoglio per il comparto isolano e il premio fotografico che promuovono è una riuscita testimonianza della loro filosofia culturale” ha detto Renato Soru. “L’evento, e la mostra degli scatti del Surau Photo Win, tenutosi a Sa Illetta testimonia un’attenzione e un privilegio speciale: promuovere i nostri vini sposandoli alla cultura e alla qualità che rappresenta la Sardegna. Fin dai nostri primi passi - ha aggiunto Tino Demuro, amministratore delegato di Vigne Surrau – ci siamo caratterizzati per un riguardo alle nostre tradizioni e alle manifestazioni culturali che possono esaltarle”.

Arzachena, 24 maggio 2011

Argomenti Correlati

Se hai trovato interessante questo articolo, probabilmente troverai interessanti anche i seguenti argomenti:

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.