Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

3 Giugno 2013

"Circle of Wine Writers". Viaggio in Sicilia.

Dal 3 al 9 giugno dodici componenti del prestigioso “Circle of Wine Writers” hanno scelto la Sicilia per il loro viaggio annuale. Un ricco programma di sei giorni, articolato in visite e degustazioni professionali, per conoscere e scoprire da vicino le cantine e i territori dove nascono le eccellenze vinicole siciliane.  

Il continente vitivinicolo siciliano sarà la mèta del viaggio annuale del prestigioso “Circle of Wine Writers”. Un tour di assoluto valore per i contenuti espressi e per l'autorevolezza dei writers che vi parteciperanno, visitando i territori d'elezione di una viticoltura d'eccellenza e le aziende che hanno contribuito all'ascesa dei vini siciliani nel mondo. Un Viaggio in Sicilia - dal 3 al 9 di giugno - che toccherà diverse zone di tradizione vitivinicola - dal vulcano Etna sino alle spiagge della Sicilia meridionale - visitando cantine e vigneti, incontrando i protagonisti di un "Born in Sicily" che piace e convince. Il tour prenderà il suo avvio dall’Etna, e proseguirà con la visita delle terre del Cerasuolo di Vittoria, la Valle dei Templi, le Terre Sicane, l’area di Monreale e, infine, la Contea di Sclafani. Alle 11 aziende che verranno visitate nel tour si affiancano quelle che parteciperanno alle degustazioni in collettiva dedicate alle produzioni dell'ETNA, delle TERRE SICANE e ad una selezione di Vini dolci e vini Marsala. "La Sicilia del vino ha tutte le credenziali di serietà e di autorevolezza produttiva, per poter aprire un canale diretto con il Circolo degli Scrittori del Vino di Londra - spiegano gli organizzatori - noi abbiamo lavorato per interfacciare le aziende con alcuni esponenti dell'informazione specializzata internazionale". Una platea di professionisti, di lunga esperienza e di diverse nazionalità, accomunati dalla passione per il vino e dalla scrittura in lingua inglese: Amanda Barnes (Argentina), Andrew Barrow (Regno Unito), Jochen Erler (Regno Unito), Vivienne Franks (Regno Unito), Keith Grainger (Regno Unito), Susan Hulme (Regno Unito), Angela Lloyd (Sud Africa), Rebecca Murphy (Stati Uniti), Quentin Sadler (Regno Unito), Fredrik Schelin (Svezia), Miyoko Stevenson (Regno Unito), Matt Wilson (Cile). 

L’Associazione del “Circolo degli scrittori di vino”, è composta da oltre 280 giornalisti e scrittori del settore vitivinicolo che operano in più di 25 paesi con l’obiettivo comune di migliorare gli standard della comunicazione sul mondo enoico, contribuendo ad aumentare la conoscenza del lettore ed a rafforzare la promozione del vino di qualità nel mondo. Tra i dodici componenti che visiteranno la Sicilia ci sono Master of Wine, giornalisti, scrittori, educatori e fotografi di settore. Tutti vantano collaborazioni con le più prestigiose testate, sia della carta stampata che del web, e con le guide di settore; sono autori di importanti pubblicazioni sul vino e componenti di giuria dei concorsi più famosi; opinion leader che riescono, con il loro lavoro, a influenzare un bacino di utenza che spazia dall’Europa all’America passando per l’Asia. Tutte le loro pubblicazioni sono infatti in lingua inglese, il che permette loro di avere una diffusione in tutti i paesi anglofoni (Inghilterra, Stati Uniti, Sud Africa, Australia) ma anche in Scandinavia America Latina e in Oriente. In particolare, per i paesi del continente asiatico, che costituiscono i mercati più interessanti e in forte crescita, Londra costituisce, nella comunicazione del vino di qualità, un punto di riferimento più che importante se non strategico: in questa città si concentra, infatti, il lavoro di tanti giornalisti e scrittori che pubblicano i loro servizi e reportage sul vino in giro per il mondo, su riviste e testate distribuite in Cina, India, molti paesi del Sud Est asiatico, oltre che in USA e Canada. 

GranVia Società&Comunicazione - agenzia specializzata nelle media relation internazionali, con tre uffici di corrispondenza a Londra, San Paolo e Hong Kong - è il promotore dell’importante evento dedicato alla stampa di settore. Un progetto realizzato grazie al supporto organizzativo delle aziende partecipanti e degli enti istituzionali: Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, l’Associazione delle Terre Sicane, il Comune di Castiglione di Sicilia (CT) e il Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria.

Prima tappa del viaggio le cantine dell’Etna con, in ordine di visita, Firriato, Cottanera, Tenuta di Fessina e Benanti. Ci si sposta successivamente nella terra del Cerasuolo di Vittoria, dove è presente l’unica DOCG dell’isola, con la visita dell’azienda Valle dell’Acate, per proseguire poi il tour nelle Valle dei Templi con la cantina cooperativa CVA Canicattì e le Terre Sicane, rappresentate da Planeta (Menfi), Feudo Arancio e Donnafugata (Contessa Entellina). Si termina con Rapitalà nel Monreale e la Tenuta di Regaleali di Tasca d’Almerita nella Contea di Sclafani.

 

Il calendario delle degustazioni collettive: 

I vini dell’Etna

Martedì 4 giugno - Enoteca Regionale di Castiglione di Sicilia (CT).

Le aziende partecipanti: Agricola Gambino, Feudo Cavaliere, Passopisciaro, Pietradolce, Terre dell’Etna e Vivera. 

Terre Sicane

Giovedì 06 giugno 2013 - Enoteca Strada del Vino Terre Sicane, Menfi (AG).

Le aziende partecipanti: Azienda Agricola Di Prima, Azienda Agricola Montalbano,Cantine De Gregorio, Cantine Settesoli ed Entellano. 

Vini dolci e vini Marsala

Sabato 8 giugno - Aga Hotel Catania.

Le aziende partecipanti: Alessandro di Camporeale, Duca di Salaparuta/Florio, Fenech, Fondo Antico, Pellegrino e Tenuta Gorghi Tondi.

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.