SARDEGNA

30 Novembre 2018

Firenze omaggia Zhang Huan, l’artista Di Ornellaia 2009 “l’Equilibrio”

L’artista personalizzò le bottiglie della IV edizione di Vendemmia d’Artista. Da domani alla Tethys Gallery mostra fotografica a lui dedicata.

Firenze, 30 novembre 2018 – In occasione di "Contemporaneamente. Arte, design, artigianato e cultura contemporanea in via Maggio e dintorni”, apre domani sabato 1° dicembre, fino al 5 dicembre, la mostra fotografica “Zhang Huan in Florence”, dedicata al celebre artista cinese che nel 2012 fu il protagonista della quarta edizione del progetto culturale Vendemmia d’Artista di Ornellaia, personalizzando e interpretando le bottiglie dell’annata 2009 che ebbe il carattere de “L’Equilibrio”. La mostra fiorentina è un omaggio all’esposizione “L'Anima e la Materia” che Huan tenne nel 2013 a Palazzo Vecchio e Forte Belvedere, evento che segnò la riapertura al pubblico del Forte Belvedere e l'inizio di una nuova stagione dell’arte contemporanea a Firenze.

L’artista nativo di Ang Yan City (Cina), che nella sua carriera ha partecipato alle più importanti manifestazioni artistiche internazionali come la Biennale di Venezia, la Biennale di Lione e la Biennale di Shanghai, per interpretare “L’Equilibrio” di Ornellaia 2009 si ispirò a Confucio, il famoso filosofo vissuto in Cina nel VI secolo avanti Cristo, intitolando l’opera proprio “Questioning Confucius”. Le bottiglie da lui disegnate furono poi protagoniste di un’asta Sotheby’s di beneficenza tenutasi a Hong Kong nella prestigiosa cornice dell’hotel Mandarin Oriental. Le 10 imperiali ottennero una battitura di 60.000 euro, mentre il valore totale del ricavato raggiunse i 144.500 euro e fu interamente devoluto all’H2 Foundation for Arts and Education, Luo Zhongli Scholarship.

Un altro importante attestato di stima che accresce il prestigio del progetto Vendemmia d’Artista di Ornellaia le cui bottiglie, con etichette esclusive progettate e firmate personalmente da un artista di fama internazionale, vengono inserite in aste Sotheby’s, sia benefiche che commerciali, che hanno permesso fino a oggi di devolvere a grandi istituzioni e fondazioni d’arte di tutto il mondo quasi 2 milioni di euro.

Ricordiamo, inoltre, che pochi giorni fa un altro illustre personaggio dell’arte contemporanea, il sudafricano William Kentridge, autore di Vendemmia d’Artista - Ornellaia 2015 “Il Carisma”, l’ultima edizione dell’iniziativa della Tenuta di Bolgheri , si è aggiudicato il Premio Internazionale Feltrinelli 2018, assegnato dall’Accademia Nazionale dei Lincei e tra i più prestigiosi a livello nazionale.

William Kentridge e Zhang Huan sono solo due dei fenomenali interpreti che hanno collaborato con Ornellaia finora: a loro si aggiungono grandi nomi del firmamento contemporaneo come Luigi Ontani, Michelangelo Pistoletto, John Armleder, Yutaka Sone, Ernesto Neto, Rodney Graham, Rebecca Horn, Ghada Amer e Reza Farkhondeh. 

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

© 2018 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.