24 Maggio 2011

Le aziende partecipanti saranno 22, provenienti da 13 regioni differenti.

Grande Festa del Vino - 4 Edizione

A Mirano (VE) domenica 11 settembre nella prestigiosa Villa Belvedere, Le Cantine dei Dogi ha in programma la 4° edizione dell’evento denominato “Grande Festa del Vino“. Le aziende partecipanti saranno 22, provenienti da 13 regioni differenti.
Il costo d’ingresso è di soli 5,00euro, con i quali oltre a fornirvi di un prestigioso calice, che poi vi porterete a casa, vi darà l’opportunità di degustare fino a 160 tipi di vini . L’evento è patrocinato dal Comune di Mirano nella villa di propietà, all’interno del grande Parco Pubblico, con inizio dalle 10:00 e termine alle 18:00.

Saranno presenti anche una troupe televisiva del settore per le riprese e le interviste alle aziende partecipanti.

Un’occasione imperdibile per conoscere e degustare i grandi vini italiani premiati sia a livello nazionale che internazionale. Per la regione Marche sarà presente l’azienda Vallerosa Bonci, che ha ricevuto per il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore San Michele annata 2008 i “5 grappoli” guida A.I.S. Duemilavini. Dalla Basilicata la casa vinicola D’Angelo, grande produttore di Aglianico del Vulture, l’azienda è stata premiato quest’anno con il massimo riconoscimento “la Corona” dalla guida Vini Buoni d’Italia.

Altre aziende premiate con i 5 grappoli della Guida A.I.S. presenzieranno all’evento, dal Piemonte l’azienda Anna Maria Abbona; dall’Abruzzo l’azienda Gentile Vini e l’azienda Travaglino dell’Oltrepò Pavese che porterà il suo vino gioiello , lo spumante Metodo Classico Millesimato Brut Classese, considerato un vino dell’eccellenza e uno dei cinque spumanti della sua categoria più importanti in Italia.

Ci saranno in degustazione anche vini premiati come l’Amarone Carnera, medaglia d’oro, e il Soave Classico Monteleon, medaglia di bronzo nel 2010 al concorso Decanter World Wine Awards 2010. I vini piemontesi dell’Azienda Veglio Michelino & Figlio, recensito con due dei suoi Barolo, dalla rivista Wine Spectator (88 e 90 punti su 100). Presenti i vini dell’Azienda Puleo di Agrigento che con il suo Nero d’Avola Antiche Vie e Morogò è vincitore della medaglia d’Argento al concorso Berlin Wein Trophy 2011. Il suo bianco Grillo trasmetterà la passione e il calore della Sicilia.

Per il Piemonte ci sarà il rinomato Barbaresco dell’Azienda Montaribaldi. Oltre ai spumanti metodo classico dell’azienda Travaglino in Lombardia, nella nota Franciacorta ci saranno i grandissimi Franciacorta millesimati e non, oltre ai ben noti Terre di Franciacorta dell’azienda Bosio.

Nell’Alto Adige sarà presente l’Azienda Egger Ramer dai bouquet esplosivi dei tipici Gewurztraminer e Muller Thurgau per non parlare poi dei possenti rossi come il Lagrein sia base che in versione riserva.

Nel Veneto avremmo il piacere di degustare i Prosecchi DOCG dell’azienda Torre Zecchei di Valdobbiadene, i vini di Lison Pramaggiore dell’azienda Ornella Bellia e anche quelli dei Colli Euganei della Fattoria Eolia.

Il Friuli ci si potrà allietare con tre aziende provenienti da zone differenti: l’Azienda Igor Branko famosissimo produttore dei vini del Collio premiato varie volte sia con “3 bicchieri” che con i “5 grappoli”; l’ emergente Azienda Arzenton Mario dei Colli Orientali del Friuli, della quale spicca il re dei vini friulani, il vino Picolit; l’Azienda Vitas di Aquileia del Friuli prima classificata con il vino Friulano 2009 nel Maggio 2010 alla rassegna del vino di Aquileia.

In Toscana si degusteranno i vini Chianti Rufina sia di annata, sia riserva, dell’Azienda Dreolino e i vini della Fattoria Poggetto sui quali spicca il Chianti Classico Gallo Nero.

Sempre in Toscana si degusteranno il Brunello di Montalcino e il Supertuscan dell’azienda Oro Club dell’esperto enologo Enrico Rana.

Chi passerà per l’Emilia Romagna avrà il piacere di degustare i vini dell’Azienda Villa Papiano, produttrice di ben 5 vini, trai quali si accenna in particolare al Sangiovese presente alla manifestazione sia in versione annata che in versione riserva.

Nel Sud Italia oltre ai vini della casa vinicola D’Angelo, si degusteranno i vini dell’azienda Di Filippo, produttore del miglior Moscato di Trani l’ “Estasi” e di due bollicine a metodo classico sempre ottenute con l’uva Moscato Reale.

Oltre a questi prestigiosi vini avremo il piacere di deliziare il palato con i formaggi del Caseificio Tomasoni del Trevigiano, con le mostarde della nota Azienda Lazzaris di Conegliano, con snacks salati prodotti artigianalmente dell’azienda Crocca in Bocca di Verona e altro ancora….

L’evento organizzato nel Settembre del 2010 ha accolto più di 600 visitatori. La manifestazione di quest’anno prevede un numero maggiore di presenze.

Per informazioni o vendita vini online contattare Enoteca Le Cantine Dei Dogi al numero 041-5489920 o il Sig. Vanni Berna al numero 366-4599279.

Aziende partecipanti:

Veneto

  • Ornella Bellia – Portogruaro (VE)
  • Fattoria Eolia – Rovolon (PD)
  • Lazzaris - Conegliano (TV)
  • Torre Zecchei – Valdobbiadene (TV)
  • Caseificio Tomasoni – Breda di Piave (TV)
  • Cantina Roncolato Antonio – Soave (VR)
  • Crocca in Bocca – (VR)

Friuli

  • Arzenton Maurizio – Spessa di Cividale (UD)
  • Vitas – Strassoldo (UD)
  • Igor Branko – Cormons (GO)

Lombardia

  • Travaglino – Calvignano (PV)
  • Bosio – Timoline di Corte Franca (BS)

Trentino-Alto Adige

  • Egger Ramer- Bolzano (BZ)
  • Emilia Romagna
  • Villa Papiano- Modigliana (FC)

Piemonte

  • Veglio Michelino & Figlio – Diano d’Alba (CN)
  • Montaribadi – Barbaresco (CN)
  • Anna Maria Abbona – Farigliano (CN)

Abruzzo

  • Gentile Vini – Ofena (AQ)

Toscana

  • Fattoria Poggetto - Castellina in Chianti (SI)
  • Dreolino – Rufina (FI)
  • Oro Club – Montalcino (SI)

Basilicata

  • D’Angelo – Rionero in Vulture (PZ)

Puglia

  • Di Filippo - Trani (BA)

Sicilia

  • Puleo – Sciacca (AG)

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.