31 Agosto 2011

I Presìdi italiani a Cheese 2011

Il mondo dei prodotti caseari ha una straordinaria importanza, sia da un punto di vista gastronomico sia in ambito sociale e culturale. Tradizioni e costumi si fondono in un alimento la cui storia è patrimonio d’interi territori del nostro Paese: numerose comunità, nel tempo, hanno associato i propri criteri identitari alla produzione del formaggio stesso. Per questa ragione Slow Food tutela, attraverso il progetto dei Presìdi, non solo il patrimonio gastronomico, ma anche casari e pastori: ambasciatori delle conoscenze legate alle produzioni di qualità.

I Presìdi Slow Food italiani partecipano numerosi a Cheese. In particolare, oltre ad arricchire la proposta dei Laboratori del Gusto e gli stand della fiera, sono coinvolti nel progetto Resistenza Casearia, il gruppo d’acquisto solidale organizzato da Slow Food a livello nazionale – ormai alla sua quarta edizione – che propone una selezione di formaggi prodotti da giovani casari, la maggioranza dei quali dei Presìdi. A Cheese, i produttori del gruppo d’acquisto si trovano in un’area dedicata nella Piazza della Resistenza Casearia (piazza Valfrè di Bonzo – ex Mercato dei polli) dove incontrare i pastori protagonisti dell’iniziativa e i produttori del Presidio del bitto storico che accolgono i visitatori con degustazioni di bitto e polenta. Proprio per supportare finanziariamente i casari coinvolti nella produzione tradizionale di questo prodotto dalle straordinarie capacità di invecchiamento, è nata la Valli del Bitto trading spa. Si tratta di una società per azioni capeggiata dal presidente dei produttori e costituita dagli stessi casari e da piccoli imprenditori e professionisti. La società, spinta dal successo dell’iniziativa, ha deciso di incentivare la partecipazione al progetto di tutela del bitto storico attraverso un azionariato popolare con il quale chiunque può mettere a disposizione una quota. Una vera e propria community supported agriculture del formaggio in cui il consumatore, sostenendo finanziariamente l’impresa, si trasforma in coproduttore. A Cheese gli stessi casari, primi “azionisti” dell’iniziativa, presentano al pubblico i progetti per la crescita della produzione e dell’invecchiamento del bitto e per lo sviluppo del territorio e del turismo nelle vallate.

Debuttano a Cheese due nuovi Presìdi: il latte nobile dell’Appennino campano e il caciocavallo di Ciminà. Il primo riconosce le proprietà qualitative del latte prodotto dai bovini che pascolano sui prati dell’Appennino beneventano e avellinese, ambienti incontaminati e sani, in grado di trasmettere agli animali un nutrimento unico. Il Presidio di Ciminà, nel Parco dell’Aspromonte, coinvolge una dozzina di produttori locali che aderiscono a un progetto di tutela del caciocavallo locale, caratteristico per forma e lavorazione.

I Presìdi italiani sono identificati da un contrassegno grafico colorato “Presidio Slow Food®”. Solo questi prodotti fanno autenticamente parte del progetto. Le schede descrittive di tutti i Presìdi si trovano su www.presidislowfood.it.

Ecco i formaggi presenti nel Mercato dei Presìdi italiani di via Marconi:

Abruzzo: canestrato di Castel del Monte e pecorino di Farindola
Basilicata: caciocavallo podolico della Basilicata
Campania: cacioricotta del Cilento e latte nobile dell’Appennino campano
Calabria: caciocavallo di Ciminà
Emilia Romagna: vacca bianca modenese
Friuli Venezia Giulia: formadi frant
Lombardia: bagòss di Bagolino, bitto storico, fatulì della Val Saviore e pannerone di Lodi
Piemonte: castelmagno d’alpeggio, cevrin di Coazze, macagn, montébore e saras del fen
Puglia: caciocavallo podolico del Gargano e capra garganica
Sardegna: fiore sardo dei pastori, pecorino di Osilo
Trentino Alto Adige: casolet della Val di Sole, rabbi e pejo, puzzone di Moena, razza bovina grigio alpina e Vezzena, graukase della Valle Aurina
Veneto: asiago stravecchio, monte veronese di malga e morlacco del grappa di malga
Interregionale: mieli di alta montagna


Di seguito i prodotti coinvolti nel progetto Resistenza Casearia e presenti in piazza Valfrè di Bonzo (ex Mercato dei polli):

Abruzzo: pecorini del Consorzio Parco Produce (www.parcoproduce.com)
Campania: Presidio del conciato romano
Liguria: Presìdi della razza bovina cabannina e delle tome di pecora brigasca
Lombardia: Presìdi dell’agrì di Valtorta e dello stracchino all'antica delle Valli Orobiche
Marche: Presidio del pecorino dei Monti Sibillini
Piemonte: Presidio della tuma di pecora delle Langhe
Valle d'Aosta: formaggi dell’azienda La Cheèvre Heureuse (www.lachevreheureuse.it)

Ecco i Presìdi italiani del formaggio presenti nei Laboratori del Gusto:

Calabria – caciocavallo di Ciminà
Laboratorio del Gusto A casa con la Locride, sabato 17 ore 19

Campania - conciato romano
Laboratori del Gusto I giovani casari italiani e i formaggi dei Presìdi, venerdì 16 ore 16 e 150° dell’Unità d’Italia: Garibaldi e il suo inseparabile Sigaro Toscano®, domenica 18 ore 17.

Liguria - tome di pecora brigasca
Laboratorio del Gusto 150° dell’Unità d’Italia: Garibaldi e il suo inseparabile Sigaro Toscano®, domenica 18 ore 17.

Lombardia - bitto storico
Laboratori del Gusto I giovani casari italiani e i formaggi dei Presìdi, venerdì 16 ore 16 e La Valtellina: forziere di bontà, domenica 18 ore 13. Il Presidio è presente anche nell’area del Mercato.

Lombardia - stracchino all’antica delle valli Orobiche
Laboratorio del Gusto I giovani casari italiani e i formaggi dei Presìdi, venerdì 16 ore 16.

Piemonte - montébore
Laboratori del Gusto Munti e raccolti: i formaggi dei Presìdi e le erbe spontanee di Primitivizia, sabato 17 ore 13 e Le terre del Giarolo: formaggi, birre d’autore e altre leccornie, sabato 17 ore 16.
Il Presidio è presente anche nell’area del Mercato.

Piemonte - tuma di pecora delle Langhe
Laboratorio del Gusto I giovani casari italiani e i formaggi dei Presìdi, venerdì 16 ore 16.

Sardegna - fiore sardo dei pastori
Laboratorio del Gusto 150° dell’Unità d’Italia: Garibaldi e il suo inseparabile Sigaro Toscano®, domenica 18 ore 17.
Il Presidio è presente anche nell’area del Mercato.

Sicilia - razza modicana
Laboratorio del Gusto 150° dell’Unità d’Italia: Garibaldi e il suo inseparabile Sigaro Toscano®, domenica 18 ore 17.

Veneto - asiago stravecchio
Laboratorio del Gusto Munti e raccolti: i formaggi dei Presìdi e le erbe spontanee di Primitivizia, sabato 17 ore 13.
Il Presidio è presente anche nell’area del Mercato.

Prodotti “chiocciolati” anche nella Piazza della Pizza, cortile delle Scuole Maschili tra via Vittorio Emanuele e via Marconi, dove è possibile assaggiare, oltre alle classiche pizze della tradizione napoletana, anche la versione preparata con i Presìdi, contribuendo così ai progetti di tutela di Slow Food.

Argomenti Correlati

Se hai trovato interessante questo articolo, probabilmente troverai interessanti anche i seguenti argomenti:

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.