Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

5 Ottobre 2015

Venerdì 16 ottobre - ore 20.00 

I vini premiati dell’XI Concorso Enologico di Vitignoitalia in degustazione a Villa Minieri a Nola

Villa Minieri ospita anche quest’anno l’attesa degustazione autunnale di Vitignoitalia ovvero quella dedicata ai vini premiati nell’ambito del Salone di maggio 2015. Venerdì 16 ottobre dalle ore 20,00, i saloni e i giardini della Villa ospiteranno i vini premiati con Medaglia d’Argento, Medaglia d’Oro, Gran Medaglia d’Oro, nonché i vini delle aziende insignite dei Premi Speciali di Vitignoitalia. Dal 2005 con il Concorso enologico, Vitignoitalia premia le migliori produzioni enologiche tra quelle partecipanti al Salone: i vini vengono degustati alla cieca e valutati da un panel di esperti. Quest’anno sono 48 i vini premiati dalla giuria di esperti presieduta da Francesco Continisio ed offrono un’ampia panoramica della migliore enologia nazionale: sono vini rossi e bianchi, spumanti e passiti provenienti da tutta Italia. In abbinamento ai vini ci saranno i finger food ideati dallo chef resident della villa. L'ingresso prevede un costo di 15 euro con calice da degustazione in omaggio.

Villa Minieri eventi è una struttura polifunzionale con un parco di oltre 30.000 metri quadrati attrezzato con gazebo e arredi da esterni. Due ampie sale accoglienti e curate nei dettagli, una piscina esterna e la cucina residenziale ne fanno lo spazio ideale per ospitare eventi di grande prestigio.  

Ecco l'elenco completo dei vini premiati che saranno in degustazione:

Gran Premio Vitignoitalia: Laus Vitae Montepulciano d'Abruzzo 2009 di Citra Vini

Premio Speciale per i Giovani : Emanuela Gianfreda - Masseria Jorche

Premio Speciale per il Territorio : Milena Pepe per Tenuta Cavalier Pepe

Premio Speciale Vitignoitalia (miglior risultato in 3 categorie diverse): Az. Agr. San Salvatore 1988

Gran Medaglia d’Oro sez. Spumanti Metodo Classico: Franciacorta DOM 2006 di Mirabella

Gran Medaglia d’Oro per i Rossi: Jungano Aglianico 2013 di Az. Agric. San Salvatore

Gran Medaglia d’Oro per i Bianchi : Quarz Sauvignon 2013 di Cantina di Terlano

Medaglia d’Oro per Spumanti Metodo Classico: Cuvèe Cepage di Conte Vistarino

Medaglia d’Oro per i Bianchi: ex aequo Plenio Verdicchio Riserva 2013 di Umani Ronchi; Baron Salvadori Chardonnay 2013 di Nals Margreid; Trentenare Fiano Igp 2015 di Az. Agricola San Salvatore; Trebbiano Riserva Marina Cvetic 2013 di Masciarelli; Falerno del Massico Bianco di Villa Matilde.

Medaglia d’Oro per i Rossi: ex aequo Thalè Montepulciano D’Abruzzo 2009 di Casal Thaulero; Serpico 2010 di Feudi di San Gregorio; Primitivo di Manduria 2010 di Masseria Jorche; Montepulciano Villa Gemma 2008 di Masciarelli; La Loggia del Cavaliere Taurasi 2008 di Tenuta Cavalier Pepe; Donna Candida Aglianico Sannio 2010 di Cautiero; San Clemente Terre di Casauria Montepulciano 2011 di Zaccagnini.

Medaglia d’Oro per i Passiti: Clematis Montepulciano Passito di Zaccagnini

Medaglia d’Argento Spumante Medoto Classico: ex aequo Franciacorta Extrabrut Elite di Mirabella; Brut Pinot Nero di Monsupello

Medaglia d’Argento Spumante Medoto Charmat: ex aequo Astro Spumante Brut di Cantine Astroni; Lintrigo Extra Dry di Ariola Vigne e vini; Libens Salento Vermentino Extra Dry di Tenute Rubino.

Medaglia d’Argento per i Bianchi: ex aequo Lyra Gewurztraminer 2013 di Nals Margreid; Thale' Trebbiano d'Abruzzo 2011 di Casal Thaulero; Elea Greco Paestum 2012 di Az. Agricola San Salvatore; Insolia 2014 di Principi di Butera; Brancato Fiano di Avellino 2012 di Tenuta Cavalier Pepe; Campania Fiano Oi Ni' 2012 di Tenuta Scuotto; Laus Vitae Trebbiano D'abruzzo 2011 di Citra Vini; Trois Greco 2014 di Cautiero; Callida Coda Di Volpe 2014 di Vigne di Malies; Sequoia Fiano 2013 di Fonzone.

Medaglia d’Argento per i Rossi: ex aequo Cupersito Aglianico 2012 di Case Bianche; Terre Di Orazio Aglianico Del Vulture 2011 di Cantina di Venosa; Pelago 2010 di Umani Ronchi; Tempranijo 2013 di Casale del Giglio; Pino di Stio 2011 di Az. Agricola San Salvatore; Deliella Nero D'avola 2012 di Principi di Buttera; Bue Apis 2011 di Cantine del Taburno; Aglianico Taburno 2012 di Fattoria La Rivolta; Offida Zeii Docg 2011 di Az. Agricola San Giovanni; Lunico Rosso 2010 di Ariola Vigne e Vini.

Medaglia d’Argento per i Rosati: ex aequo Depiè Rosè Piedirosso 2014 di Cantine Farro; Five Roses Anniversario 2014 di Leone De Castris; Vetere Paestum Rosè 2014 di Az. Agr. San Salvatore; Nero di Troia Vento di Cantine Teanum.

Medaglia d’Argento per i Passiti: Nes Passito di Pantelleria 2013 di Cantine Pellegrino

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.