26 Aprile 2015

Scienza, uno studio giapponese afferma che il bicchiere cambia il sapore del vino

La forma del bicchiere cambia il sapore dei vini? Se il vetro cambia la sua conformazione, si registrano delle variazioni?
Secondo una serie di studi condotti dall’Università di Medicina e Odontoiatria di Tokio e pubblicato su Chemistry World, il vino modifica il proprio sapore secondo il bicchiere in cui viene degustato.
Per scoprirlo il team guidato da Kohji Mitsubayashi ha applicato al bicchiere una rete in grado di intrappolare le molecole che fuoriescono. La rete a sua volta viene impregnata da una sostanza che a contatto con l’alcol emanato dal vino e dall’ossigeno presente nell’aria reagisce trasformando le molecole in perossido di idrogeno. Il perossido di idrogeno a contatto con il luminol che si trova sulla rete provoca un cambiamento cromatico.
Con questi cambiamenti cromatici gli scienziati sono stati in grado di registrare delle modifiche chimiche. 

Queste modifiche sono state filmate attraverso una speciale telecamera.

 

 

In conclusione lo studio afferma che il bicchiere non ha solo una funzione decorativa ma cambia effettivamente il sapore del vino.

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.