Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

14 Dicembre 2012

S.Pellegrino, Frescobaldi, Donnafugata, Masi, Alma e lo chef Massimo Bottura insieme per celebrare l'Italianità nel mondo

Sei Eccellenze dell'enogastronomia italiana protagoniste dell'Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, inaugurato dal Ministro Terzi

Si è aperto ufficialmente ieri a Washington, alla presenza del Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi, di autorità americane e rappresentanti del mondo diplomatico, culturale e economico della capitale Usa, l'Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri. Un viaggio lungo un anno che durerà per tutto il 2013, per raccontare e promuovere l'Italia, per coinvolgere ed emozionare gli americani, per rafforzare i legami tra i due Paesi e per crearne di nuovi.

Un'occasione per proporre l'Italia con le sue eccellenze e i suoi valori che vivono tra passato e contemporaneità, puntando su quell'innovazione che guarda al futuro per una crescita economica e di sviluppo sociale. 

Ricerca - Scoperta - Innovazione sono infatti i temi principali di tutte le iniziative in programma, che hanno come protagoniste le eccellenze del Bel Paese, quelle che rappresentano le migliori risorse italiane e un punto di riferimento per investimenti esteri. Tra queste non poteva mancare l'enogastronomia, certamente uno dei settori del Made in Italy che il mondo ci invidia per qualità e ricchezza di prodotti e per l'unicità del gusto tipicamente italiano che riscopre i sapori inconfondibili della tradizione e gli ingredienti genuini dei territori locali. 

Sono 6 le Eccellenze Italiane che rivestiranno il ruolo di Ambasciatrici e faranno assaporare agli americani l’arte di vivere all'italiana che all'estero è considerata qualcosa di magico e di speciale. E sarà certamente magica e speciale l’interpretazione di Massimo Bottura, lo chef italiano che si è distinto nel panorama dell’alta cucina internazionale per la sua personalità di grande innovatore, a cui è stata conferita la terza stella Michelin nel 2011 e che da anni presidia la zona più alta della classifica dei World’s 50 Best Restaurants con il suo ristorante Osteria Francescana a Modena. 

S.Pellegrino, acqua ufficiale dell'Anno della Cultura, unica nel suo gusto e nella sua eleganza che la rendono emblema del fine dining. Un'acqua che interpreta alla perfezione lo stile di vita italiano nel segno della convivialità e dell’esperienza culinaria quale occasione per ritrovarsi e condividere emozioni. Una passione che non ha barriere di nessun tipo, geografiche o culturali: qualunque lingua si parli si può vivere “in italiano”.

Marchesi De’ Frescobaldi, produce da 700 anni vini toscani di grande qualità, caratterizzati da profonda identità ed unicità territoriale. Dalla zona del Chianti a quella del Pomino DOC, da Montalcino alla Maremma, dal Mugello fino alla provincia di Livorno, la Toscana dei Marchesi de' Frescobaldi è passione, esperienza, abilità e amore per il territorio.

Masi Agricola, la storia di Masi è la storia di una famiglia e dei suoi vigneti a Verona, in Veneto. Il nome deriva dal “Vaio dei Masi”, la piccola valle acquisita alla fine del XVIII secolo dalla famiglia Boscaini, tuttora proprietaria. Masi produce vini di pregio, ancorati ai valori del territorio di origine; utilizza principalmente uve e metodi autoctoni, con costante aggiornamento tecnologico. É oggi leader mondiale nella produzione di Amarone ed è ovunque riconosciuta la sua expertise nella tecnica dell’Appassimento delle uve, che usa per la produzione dei suoi cinque Amaroni e dei suoi Supervenetian come il Campofiorin e il Masianco.

Donnafugata, in Sicilia mette a frutto 160 anni di esperienza della famiglia Rallo nella produzione di vini di qualità, sempre più rispondenti alle potenzialità del territorio. I vini di Donnafugata nascono a Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia Occidentale e nell’isola vulcanica di Pantelleria, un contesto di viticultura eroica chedà vita al Ben Ryè, Passito di Pantelleria DOP, vino naturale dolce simbolo dell’eccellenza Made in Italy.

Alma, il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale. Forma cuochi, pasticceri e sommelier provenienti da ogni Paese per farne veri professionisti grazie ai programmi di alto livello realizzati con gli insegnanti più autorevoli. 

"Il 2013, Anno della Cultura Italiana, con il suo calendario di oltre 180 eventi, mostrerà agli americani il meglio di quanto il nostro Paese offre” ha dichiarato il Ministro Terzi “un Paese, amato e rispettato nel mondo, orgoglioso della sua grande tradizione storico culturale e proiettato nel futuro. E' un'iniziativa dedicata in particolare ai giovani dei due Paesi – ha aggiunto Terzi- beneficiari di lungo periodo dell’impulso dinamico alle nostre relazioni bilaterali, che è l’obiettivo principale dell’Anno"

In questo Anno speciale, la cultura e l'identità italiane saranno promosse, presentate e declinate in tutte le aree che caratterizzano, ieri come oggi, la tradizione italiana: arte, musica, teatro, architettura, cinema, letteratura, scienza, design, moda, patrimonio paesaggistico e cultura alimentare.

Ecco allora che l'Italia diventa un’ideale culla culturale nel senso più pieno del termine, con una profondità storica e di contenuti senza eguali. Un patrimonio che trova un ineguagliabile momento di espressione nell'enogastronomia, sintesi del savoir faire e del gusto innato degli italiani. 

"Nel nostro DNA c'è da sempre la volontà di essere ambasciatori nel mondo dello stile italiano e dei suoi valori per promuovere il Bel Paese sia nella sua componente culturale che in quella produttiva e, più in generale, per valorizzarne l'immagine" - affermano S.Pellegrino, Frescobaldi, Masi, Donnafugata, Alma e Bottura - "Questo vale ancora di più in questo particolare momento storico, economico e sociale durante il quale le aziende e i marchi del Made in Italy devono rappresentare un vero e proprio asset dinamico, in grado di creare valore per il Sistema Paese nel suo complesso e contribuire alla sua crescita e competitività".

Ufficio stampa - Marchesi De’ Frescobaldi

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.