13 Settembre 2011

Vinibuoni d'Italia premia Villa Matilde. All'azienda di Cellole dei fratelli Mariaida e Salvatore Avallone il Premio Eco-friendly 2012.

La Guida Vinibuoni d’Italia (Touring Editore) premia Villa Matilde con il PREMIO ECO-FRIENDLY 2012, un riconoscimento speciale che la guida diretta da Mario Busso assegna a chi si è particolarmente distinto nella tutela e nella salvaguardia dei valori propri della cultura enologica, dell’ecosostenibilità e del territorio in cui la vitivinicoltura è radicata.

Da sempre sensibile alle tematiche ambientali e alla produzione sostenibile, nel 2008 Villa Matilde ha varato il progetto Emissioni Zero con l’obiettivo di azzerare le emissioni di gas serra entro il 2012. Un’esigenza nata dal grande amore per il territorio e che è diventata la prima mission aziendale. EMISSIONI ZERO è un progetto ambizioso e molto impegnativo che, dal 2008, interessa tutti i comparti dell’azienda, dalla vigna alla distribuzione finale, passando naturalmente per la cantina e la comunicazione.

<Produrre vino rispettando l’Ambiente è possibile, noi di Villa Matilde ci crediamo e da sempre lavoriamo in questa direzione investendo risorse, tempo, energie e passione. Questo premio ci riempie di orgoglio e ci motiva ulteriormente a perseguire il nostro obiettivo: azzerare le emissioni di gas serra entro il 2012>, spiega Salvatore Avallone di Villa Matilde.

Il premio Eco-friendly 2012 verrà conferito durante la cerimonia di apertura di Merano International Winefestival, sabato 5 novembre 2011 nel Teatro Puccini.

Con il progetto “Emissioni Zero”, nato nel 2008, Villa Matilde si conferma azienda eco sostenibile. L’obiettivo è di azzerare le emissioni di gas serra entro il 2012 attraverso una serie di azioni integrate che investono in toto la produzione aziendale: dall'energia ai trasporti, dai fertilizzanti ai carburanti, dalla vigna alla distribuzione finale. Si è partiti dallo studio di ogni fase del processo produttivo individuando le criticità e gli sprechi delle risorse naturali, in primis l’acqua. Sono stati quindi installati 339 pannelli fotovoltaici in grado di produrre energia elettrica pulita per 100.000 kWh/anno evitando l’emissione di 73 tonnellate di CO2. Tutti gli edifici aziendali sono stati tinteggiati con speciale vernice bianca per compensare il riscaldamento globale e il problema “effetto serra”. Anche la scelta di veicoli e macchine agricole alimentati a Bio-diesel e la diminuzione del peso vetro per bottiglia vanno nella direzione del rispetto ambientale. Il progetto è tutt’ora in corso e in continuo divenire.

Villa Matilde - S.S. Domitiana, 18 - 81030 Cellole (CE) - tel. +39 0823.932 088 www.villamatilde.it
ufficio stampa
dipunto studio - 081 681505 - www.dipuntostudio.it

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.