SARDEGNA
8 Maggio 2015

Bere un buon Carignano lontano dal Sulcis? Si può!

di Mario Josto D'Ascanio

Per voi abbiamo degustato Sabadi di Maurizio Cherchi.

Siamo a Castiadas, dove a qualche chilometro dalla costa si trovano cantina e vigneti. Il terreno sabbioso in disfacimento granitico, sul quale dominano i venti provenienti dal mare, è il luogo ideale per questo vitigno autoctono. La vinificazione avviene in acciaio con successivo affinamento in bottiglia.

II vino nel bicchiere si presenta di colore rubino intenso, con delle leggere sfumature granate; limpido, di buona consistenza.

Al naso è intenso, complesso e fine. Il bouquet apre con sentori di frutta rossa, prugna e ciliegia. La macchia mediterranea lascia lo spazio, nel finale, a note speziate.

In bocca non delude, secco, caldo, morbido, rotondo e vellutato nel suo complesso, ben bilanciato da una buona freschezza, tannini misurati ed eleganti e discreta mineralità

Un vino di corpo, intenso, persistente e fine.

Un vino equilibrato che ben si accompagna a piatti a base di carne quali arrosti e selvaggina.

Informazioni sul vino

Produttore: Cantina Cherchi

Anno: 2013

Gradazione: 14,5% Vol

Varietà uve: Carignano

Denominazione: Isola dei Nuraghi I.G.T.

Classificazione: Vino rosso

Prezzo medio : 0,00

Valutazione finale: 85

Commenti

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

© 2018 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.