SARDEGNA
22 Febbraio 2012

Faticato - Coste della Sesia D.O.C - Anzivino

di Ennio Pilloni

Si tratto delle stesse uva con cui viene prodotto lo Sforzat di Valtellina (D.O.C.G.) uve Nebbiolo, il nebbiolo la sua massima espressione la dimostra in piemonte (Barolo -  Barbaresco - Ghemme - Roero - ecc. ecc, solo per citarne alcuni).

Alla vista è limpido quasi cristallino è trasparente è rosso rubino dalle tonalite scariche (le uve nebbiolo hanno poco colore diciamo così per i profani) in compenso è denso si notano gli archetti fitti e lenti, al naso risulta intenso e schietto non si notano odori strani ed è fine e sottile nella sua interezza olfattiva si riconoscono gli aromi empireumatici, fiori secchi quali la viola e fiori di campo appassiti, spezie, boisè, liquirizia e cacao.

In bocca risulta caldo ma non invasivo nonostante i suoi 14,5% Vol  è morbido e secco fresco sapido e giustamente tannico è un vino equilibrato, in bocca lascia aroma intenso e fine ed è persistente, nonostante l'età è un vino pronto che avrà sicuramente ancora una evoluzione positiva, ben si abbina ai classici brasati piemontesi anche con selvaggina di grossa taglia, piatti saporiti di carne in umido, salumi e formaggi stagionati, e perchè no? da meditazione.

Informazioni sul vino

Produttore: Anzavino - Gattinara (VC)

Anno: 2004

Gradazione: 14,5% vol

Varietà uve: Nebbiolo

Denominazione: Coste della Sesia D.O.C

Classificazione: Vino rosso

Prezzo medio : 25,00

Commenti

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

© 2018 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.