SARDEGNA
22 Gennaio 2012

Ruju, Mirto di Sardegna - Stella Maris

di Stefano Chiodo

Il Mirto "Ruju" nasce dalla Sardegna più profonda, dalle campagne dove solo il rumore del vento rompe il silenzio e la gente vive di terra abbracciata costantemente dalla brezza marina.
Le bacche provengono dall'Ogliastra (Tortolì) vengono raccolte e lavorate secondo la ricetta più originale e antica, tramandata da generazioni e che finalmente affiora nel commercio di prodotti sardi artigianali.
Esattamente: artigianale, sì perchè il mirto "Ruju" è creato dall'UOMO non dalle macchine, ricco di passione esattamente come lo è il suo Gusto: strutturato ma non invadente, fruttato ma non eccessivamente zuccherino, gradevole e beverino nonostante i suoi 32 gradi.
Il colore è intenso, violaceo con toni di rosso vermiglio in controluce. Essenza, il profumo è intrigante tipico della macchia mediterranea.
Il rapporto qualità-prezzo è ottimo, con 15 euro (bottiglia) si può avere la reale essenza sarda del dopo pasto. Un consiglio: gustatelo ghiacciato!

Informazioni sul vino

Produttore: Stella Maris

Gradazione: 32% Vol

Denominazione: Mirto di Sardegna

Classificazione: Liquore di Mirto

Prezzo medio : 15,00

Commenti

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto 2 Gennaio 2018

© 2018 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.