Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

6 Maggio 2011 - 09:00

Ozieri: 6-7-8 Maggio 2011

X Rassegna Enogastronomica Città di Ozieri

Giorno 6:
Ore 9,00: al centro dei padiglioni fieristici, inizio manifestazione e gara gastronomica degli antichi piatti della Sardegna da parte di casalinghe e appassionati di cucina etnica, con predilezione delle antiche zuppe sarde che stanno scomparendo. Con la giuria di esperti e noti chef e giornalisti gastronomici. Postazione giuria con maestri di cucina e esperti gastronomi, di cui i sig.ri Giovanni Fancello, Pasquale Porcu, Gilberto Arru, etc.

Ore 10,00: inizio “Convegno Dibattito” in cui i relatori daranno mirati e preziosi consigli per una Migliore vinificazione con conseguente tavola rotonda.

  • Postazione con maestri di cucina che eseguiranno sculture con lo zucchero, con il metodo pastigliaggio e tiratura a calore.
  • Postazione con maestri di cucina che eseguiranno intagli e sculture artistiche con i vegetali.
  • Postazione con maestri di cucina che eseguiranno sculture artistiche con la margarina.
  • Postazione con maestri di cucina che eseguiranno sculture artistiche con il ghiaccio.
  • Postazione con maestri di cucina che eseguiranno guarnizioni art. per piatti innovativi.

Giorno 7: ore 9,00:

  • Postazione del gruppo per l’ arrostitura dove cucineranno delle carni alla brace. (vitello, pecore e/o maiali) a vista.
  • Postazione delle Proloco del nord Sardegna, con esposizione e degustazione al pubblico dei loro prodotti agroalimentari.
  • Postazione con maestri di cucina in cui prepareranno la degustazione al pubblico e il confezionamento dei piatti per esposizione al pubblico.
  • Postazione centrale (ore 12,00) per la degustazione gratuita al pubblico, fra cui: Gnocchi Ozieresi con salsa di carne – Arrosti di carne vari alla brace – e altre specialità dolciarie.
  • Nel contempo Si esibirà il famoso “Duo Puggioni”.

Giorno 8:
ore 9,30: inizio della fase “CLOU” della 10^ edizione della “Rassegna Enogastronomica Città di Ozieri”: Insediamento della commissione esaminatrice di enologi e sommelier, tra cui il prof. Antonio Vodret, il prof. Gianluigi Madau dell’università agli studi facoltà di Agraria di Sassari, il presidente O.N.A.V.(Organizzazione Nazionale, Assaggiatori Vino) Gianmario Tosi e altri enologi e sommelier. Nell’occasione i viticultori autoctoni, confronteranno i loro prodotti vitivinicoli con altri della della provincia, la quale saranno degustati da una esperta commissione precedentemente citata.

Ore 13,30:
Pranzo offerto dagli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Sardegna.
Ore 16,00:
Premiazioni: saranno premiati i primi, i secondi e i terzi classificati per categoria, con targhe e diplomi di merito per tutte le categorie.
Per finire l’Intervento artistico del coro polifonico “I Cantori del Logudoro” che suggelleranno la fine della manifestazione! Interverranno per dar man forte circa n. 50 professionisti chef di cucina che arriveranno da tutta la Sardegna e parte del continente.

 


REGOLAMENTO CONCORSO GASTRONOMICO “RISERVATO A CASALINGHE E APPASSIONATI DI CUCINA”

Al concorso possono partecipare tutti gli appassionati di cucina non professionisti, casalinghe, amatori, cultori della cucina sarda , previa iscrizione gratuita da comunicare all’organizzazione entro e non oltre il giorno 28 aprile.

Regolamento per la partecipazione:

  • Tutte le pietanze dovranno essere confezionate con almeno il 80% di prodotti della zona o della provincia.
  • Verranno prese in considerazione maggiore le pietanze appartenenti alla cultura alimentare della Sardegna.
  • I piatti si possono preparare in anticipo e finiti, assemblati, riscaldati presso il sito in cui avviene la manifestazione.
  • Ogni concorrente avrà cura di : Portare le pietanze preparate in contenitori con almeno n. 6 porzioni da gr. 100 per ogni tipologia di piatto (n. 5 per la giuria e n. 1 per esposizione al pubblico).
  • Il concorrente avrà cura inoltre di portare le eventuali padelle o pentole per la preparazione e l’eventuale riscaldamento della pietanza e di tutti i prodotti che ritiene necessari per la finitura del piatto da presentare.
  • Il concorso inizia alle ore 9,00 del mattino del giorno 7 presso il sito in cui si svolgerà la manifestazione, pregando i partecipanti alla massima puntualità.
  • L’ordine di uscita dei piatti sarà effettuato previo precedente sorteggio a cura della giuria di degustazione.

L’organizzazione metterà a disposizione: fornelli, ingredienti base tipo: cipolla, verdure per la guarnizione dei piatti.

  • Tutti i partecipanti avranno come aiuto degli chef professionisti che daranno loro consigli per la cura, la guarnizione e la presentazione del piatto da presentare.

La giuria per la degustazione è composta da:

  • Chef professionista e presidente dell’Associazione Cuochi Professionale Sardegna.
  • Medico nutrizionista.
  • Medico diabetologo.
  • Professionista Sommelier.
  • Da un rappresentante istituzionale della Regione Sardegna.

La Giuria terrà conto delle seguenti sensazioni
- Sensazione visiva e olfattiva del piatto con la sua cromatica: (punti da 1 a 10).
- Sensazione gustativa: (punti da 1 a 30).
- L’innovazione nella presentazione: (punti da 1 a 10).
Che daranno una sensazione e un voto globale alla pietanza presentata.
Il loro giudizio è insindacabile.

PREMI
I primi tre classificati saranno premiati con diploma di merito personalizzato in pergamena e il distintivo di appartenenza alla Associazione chef per meriti speciali, nonché la pubblicazione nei massimi quotidiani della Sardegna, a tutti gli altri partecipanti il’attestato di partecipazione personalizzato in pergamena Per ulteriori informazioni telefonare al numero: 349/1756987.

 


REGOLAMENTO CONCORSO ENOLOGICO

Il concorso è suddiviso in n. 3 categorie:

  • Piccoli Produttori vinicoli riservato ai vignaiuoli di Ozieri (vini con uve da terreno proprio).
  • Piccoli/medi Produttori vinicoli della provincia di Sassari (vini con uve da terreno proprio).
  • Grandi cantine della provincia di Sassari.

Sono in gara i vini bianchi, rosati, rossi, e da dessert della vendemmia.

I campioni dei vini dovranno essere:
N. 3 bottiglie “Bordolesi” trasparenti da 75 cl per ogni tipologia di vino di cui una senza alcuna etichetta o scritta (vergini).

  • Una di queste bottiglie andrà alla preselezione.
  • Una alla valutazione della commissione generale.
  • Una al pranzo che si terrà per tutti gli ospiti presenti alla manifestazione.

I campioni dovranno essere recapitati nel sito della manifestazione per l’accettazione e l’iscrizione, dal giorno 25 aprile dalle ore 15,00 sino alle ore 19,00 e entro il termine ultimo del giorno 30 dello stesso mese, sempre dalle ore 15,00 alle ore 19,00 o previo appuntamento telefonico al n. 349/1756987 oppure al n. 3896427781.

Non saranno accettate iscrizioni al concorso oltre i tempi stabiliti

Tutti i vini dovranno essere prodotti da vigne di proprietà dello stesso concorrente! pena la squalificazione dal concorso.
 

LA GIURIA ESAMINATRICE E’ COMPOSTA DA NOTI E MASSIMI ESPERTI ENOLOGI E SOMMELIER DI ALTA VALENZA PROFESSIONE, DÌ CUI IL GIUDIZIO INSINDACABILE.

PREMI
Ai primi tre vincitori per categoria verrà consegnata una preziosa targa ricordo e l’attestato personalizzato in pergamena e la pubblicazione dei vincitori sui massimi quotidiani della Sardegna.

Pranzo augurale:
Ogni concorrente potrà all’atto dell’iscrizione dare adesione al gran pranzo di gara che si terrà lo stesso giorno di domenica 6 maggio. Il numero dei commensali che potranno partecipare sono a numero chiuso in quanto i posti sono limitati.

Per ulteriori informazioni telefonare al n. 3491756987

Info evento

Tutte le informazioni sull'evento, luogo, prezzo e organizzatori.

Luogo: Centro fieristico San Nicola - Ozieri
Tipo evento: Rassegna Enogastronomica
Data inizio: 6 Maggio 2011 - 09:00
Data fine: Dom 8 Maggio 2011 - 16:00
Organizzatore: Associazione Professionale Cuochi Italiani - Regione Sardegna

Commenti

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.