Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Links utili sull'enogastronomia in Sardegna

Confraternita del Moscato - Tempio Pausania

Onde proseguire al meglio la propria attività di informazione, divulgazione e promozione, che sotto la bandiera del Moscato, svolge a favore di tutti i Vini della Gallura e delle Sardegna, la Confraternita, ha degli Organi sociali che restano in carica per un triennio.
La Confraternita del Moscato di Gallura, organizza e svolge numerose iniziative anche di alto livello culturale, tutte previste dall'articolo 2 dello Statuto Sociale.
I propri rappresentanti. Esperti Sommeliers o Assaggiatori Ufficiali di Vino, vengono chiamati a partecipare a numerose Rassegne di Vini o a manifestazioni Enogastronomiche in tutta la Sardegna.

La Confraternita del Moscato di Gallura, che è nata ed opera da oltre 24 anni, intrattiene ottimi rapporti con numerose altre Organizzazioni simili del Continente e con le 10 Confraternite Enogastronomiche nate ultimamente in Sardegna: "Confraternita del Nebbiolo di Luras", "Confraternita del Vermentino di Berchidda", "Confraternita del Vermentino di Gallura di Monti", "Confraternita dei Produttori e degli Estimatori del Vino fatto in casa di Iglesias", "Confraternita del Cagnulari di Usini", "Confraternita Enogastronomica del Nord-Ovest della Sardegna di Alghero", "Enorosei di Orosei", "Confraternita del Nepente di Oliena" e "Confraternita del Moscato di Sorso-Sennori".
La Confraternita del Moscato di Gallura, sta collaborando attivamente anche per la nascita della Confraternita della Vernaccia di Oristano e della Malvasia della Planargia.
La Confraternita, in virtù della sua attività, intrattiene ottimi rapporti con tutte le Cantine Sociali e Private della Sardegna e disponendo di una Sede centrale, spaziosa e ben attrezzata, è in condizioni di presentare per "degustazioni guidate e commentate" la miglior produzione Vitivinicola della nostra Regione.
E' avvenuta una razionale sistemazione della Sede che permette l'esposizione delle migliori produzioni delle Cantine Sociali o Private che vorranno fornirci un campione dei Vini prodotti.
La nostra Confraternita si propone di organizzare "presentazioni ufficiali" dei migliori Vini prodotti in Sardegna, in particolare ai gruppi o alle Comitive di turisti ed "amatori". Italiani e Stranieri, che conta di poter ricevere d'ora in poi nella nuova sede, abbellita ed attrezzata al meglio.

Sono attese nel 2009 nel porto di Olbia 117 navi da Crociera che porteranno numerosi gruppi a Tempio per la presentazione e la degustazione dei vini disponibili.
Sull'esperienza di quelle già realizzate, saranno organizzate "serate a tema", in particolare con abbinamenti "Cibo-Vino".
Su questo tema gli Esperti della Confraternita si sono già cimentati anche in occasione delle manifestazioni "Fiera Nazionale del Sughero" che si sono tenute negli anni scorsi a Calangianus. m quelle occasioni furono lanciati ed illustrati con successo gli abbinamenti:
"Pizza-Vermentino" e "Ad ogni formaggio il suo Vino"....un matrimonio felice per la delizia del nostro palato...
Un occhio di riguardo viene rivolto anche al Sughero, per il suo particolare rapporto con il Vino e con la bottiglia e per la importanza che riveste questo comparto produttivo per la Gallura e per la intera Sardegna.

La Confraternita infatti associa anche tecnici ed esperti del Sughero, fra cui vi è stato il compianto Dottor Antonio Pes, già Direttore della Stazione Sperimentale del Sughero, scomparso di recente.

La Confraternita organizzerà una "Rassegna dei Vini Moscato" e dei Vini dolci e da dessert, in occasione della quale, qualificati Relatori tratteranno il tema: "E' vera crisi ?...", (ovviamente si intende discutere se è vera crisi produttiva, commerciale e dei consumi del Vino). Con l'occasione, si pensa anche di proclamare solennemente uno o due Soci Onorari della Confraternita:

Sono già Soci Onorari: Prof. Antonello Vodret (Decano), Dr. Dino Addis, Enologo della Cantina Sociale Gallura di Tempio, Dr. Gilberto Arru, Giornalista Enogastronomo, Signora Rita Denza, titolare del Ristorante Gallura di Olbia, Dr. Mario Consorte, Enologo e già Amministratore Delegato della Sella & Mosca, Giovanni Maria Cherchi, della omonima Azienda Vitivinicola di Usini, Dr. Angelo Concas, Console per la Sardegna e Gran Maestro dell'Accademia Internazionale Enogastronomi Sommeliers nonché giornalista Enogastronomo, il Prof. Mario Bauer, Gran Maestro Emerito della "Confraternita della Vite e del Vino" di Trento ed il Prof. Giovanni A.Arcadu, titolare della Cantina Gostolai di Oliena.
La Confraternita associa Uomini e Donne, anche giovani, di ogni Categoria Sociale di Tempio e di altri 12 Comuni, i quali, con una quota associativa annuale di 40 euro, permettono di utilizzare una sede capiente ed attrezzata per svolgere bene ed a livello qualificato, informazione, divulgazione e promozione a favore dei migliori Vini e dell'enoturismo in Sardegna.

www.confraternitadelmoscato.org

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.