Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

22 Marzo 2011

9° campionato nazionale di potatura "Le forbici d'oro"

ALGHERO (SS) – 25/26 MARZO 2011 - Sarà la città di Alghero, in provincia di Sassari, ad ospitare sabato 26 marzo il 9° campionato nazionale di potatura dell'olivo a vaso policonico "Le forbici d'oro - edizione 2011", che si terrà quest'anno per la prima volta in Sardegna, preceduto venerdì 25 marzo 2011, dal convegno sull' "Origine dell'olio tipico: varieta' o territorio?".

L'Agenzia Regionale Lore Sardegna, vista l'importanza dell'iniziativa, ha promosso e realizzato cinque “Selezioni Zonali”, curate dagli Sportelli Unici Territoriali (SUT) dell'Agenzia Laore Sardegna, alle quali hanno partecipato complessivamente 238 operatori, finalizzate alla partecipazione alla Selezione Regionale che si è tenuta ad Ittiri (SS) nella prima settimana di Marzo, curata dall'Agenzia Laore Sardegna e dall'Associazione Olivicoltori Ittiresi “S'Ischimadorza”, che ha visto i migliori 6 qualificarsi per la finale nazionale di Alghero.

Organizzatori dell'evento sono: l'ASSAM (Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche), l'Agenzia Regionale Laore Sardegna, il Sole 24Ore, il CRA OLI (Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura) Sede staccata di Spoleto, con la partecipazione della Regione Autonoma della Sardegna e della Regione Marche, che hanno reso possibile la realizzazione in Sardegna della 9^ Edizione dell'importante Campionato Nazionale "Le forbici d'oro 2011".

Venerdì 25 Marzo, alle ore 15.30, presso il Centro congressi "Quartè Sayal" in via Garibaldi 87 ad Alghero, sarà il Sindaco Marco Tedde a dare il benvenuto agli ospiti presenti ed aprire i lavori del Convegno "Origine dell'olio tipico: varieta' o territorio", al quale seguirà il saluto del Direttore Generale dell'Agenzia Regionale Laore Sardegna Antonello Usai, il Dirigente dell' Assam Graziano Pallotto e l' Assessore dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale della Regione Autonoma della Sardegna Mariano Ignazio Contu.
Gli interventi saranno coordinati dal Giornalista del Gruppo "Il Sole24Ore" Roberto Bartolini.

La Gara di potatura avrà inizio Sabato 26 Marzo 2011, alle ore 8,30, presso l'Azienda agricola "Nure" della famiglia Monti, in località "Monte Siseri" di Alghero, con il raduno dei concorrenti, alla quale parteciperanno 60 operatori provenienti da tutte le regioni italiane, che concorreranno alla gara misurandosi attraverso interventi di potatura su olivi allevati a "vaso policonico", con operazioni effettuate da terra mediante l'utilizzo di soli strumenti manuali.
La premiazione dei vincitori con consegna degli attestati avverrà alle ore 15.00.

Al termine della manifestazione verranno proclamati i primi 10 tra i migliori potatori d'Italia, ai quali verranno consegnati, oltre all'attestato di partecipazione, i premi offerti dagli sponsor tecnici.

Per informazioni
Agenzia Regionale Laore Sardegna - Via Caprera, 8 – 09123 Cagliari
Direzione generale - tel. 070.6026.2001
Comunicazione istituzionale 070.6026.1/6026.2298 – 330.782168/347.0093616

Dipartimento per le Produzioni Vegetali
Servizio Colture Arboree ed Ortofrutticole:
Dr. Tonino Selis – Dr. Alessandro De Martini
Tel. 070.6026.1/6026.2050 - fax 070.6026.2300

Fonte: Sardegna Agricoltura

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.