29 Marzo 2012

Bene l'inizio dell'iter al Senato delle norme "salva olio"

E’ importante che le norme “salva olio Made in Italy” proposte da Coldiretti insieme ad Unaprol e alla Fondazione Symbola abbiano trovato immediato riscontro in entrambi i rami del Parlamento dove ci auguriamo possano avere con la condivisione di diversi gruppi un iter di approvazione rapido. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Sergio Marini nell’esprimere apprezzamento per l’inizio dell’iter parlamentare in commissione agricoltura del Senato del disegno di legge "norme sulla qualita' e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini" sottoscritto da numerosi parlamentari e che vede come primi firmatari la senatrice Colomba Mongiello (pd) e il senatore Paolo Scarpa Buora (pdl), a dimostrazione di un vasto consenso parlamentare. L’obiettivo comune - ha concluso Marini - è difendere un patrimonio con oltre 250 milioni di piante sul territorio nazionale che garantiscono un impiego di manodopera per 50 milioni di giornate lavorative all’anno e un fatturato di 2 miliardi di euro.

www.coldiretti.it

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.