4 Dicembre 2013

I prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso arrivano al Museo del Gusto di Frossasco

Verrà inaugurata sabato 14 dicembre la nuova sezione espositiva che il Museo del Gusto di Frossasco dedica al Marchio di Qualità Gran Paradiso. Prosegue così la partnership di qualità tra il PNGP e il Museo del Gusto, che conferma gli sforzi che l’Ente parco sta compiendo per far conoscere l’area protetta anche al di fuori dei suoi confini. 

A partire dal 14 dicembre prossimo, all’interno del Museo del Gusto di Frossasco, sarà allestito il primo Punto Parco, una sezione espositiva e promozionale del Marchio di Qualità Gran Paradiso, progetto che l’Ente sviluppa con gli operatori del suo territorio da circa tre anni.
Sono quasi 50 gli operatori che, ad oggi, possono fregiarsi del Marchio Qualità Gran Paradiso, lo strumento di identificazione che l’ente Parco assegna ai piccoli produttori del settore agroalimentare, agli albergatori e agli artigiani che si impegna no a rispettare precisi standard di tipicità territoriale, a soddisfare procedure di sostenibilità ambientale, di sfruttamento compatibile delle risorse del territorio e a garantire un alto livello di controllo.
Nel Punto Parco allestito all’ingresso del Museo del Gusto, verranno esposti alcuni dei prodotti agroalimentari realizzati dagli operatori piemontesi e valdostani nell’area del Parco e dello Spazio Gran Paradiso: i visitatori del Museo potranno acquistare i prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso, ma anche conoscere le attività e i servizi proposti per visitare e conoscere l’area protetta.

Per festeggiare l’apertura del Punto Parco, a tutti i partecipanti verrà data la possibilità di visitare gratuitamente il Museo e di fare una piacevole degustazione di prodotti tipici del PNGP: dalla mocetta ai formaggi stagionati, dal miele al genepy, passando per una golosa selezioni di dolci.

Il programma della giornata prevede:
ore 11,30 conferenza stampa / inaugurazione punto Parco
ore 12,30 buffet di pranzo a cura del Consorzio CFIQ di Pinerolo
dalle 14,30 alle 18: porte aperte al Museo del Gusto; possibilità di visitare il Museo e degustazioni gratuite di prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso
ore 15 - aula magna : Impariamo a fare i savoiardi ed i torcetti, lezione di cucina dimostrativa con degustazione finale in collaborazione con il Consorzio di Formazione CFIQ di Pinerolo. Per i bambini possibilità di cucinare i biscotti. Su prenotazione (e fino ad esaurimento posti) entro giovedì 12 dicembre 2013 telefonando alla segreteria Museo del Gusto 0121352398. Partecipazione gratuita

Italo Cerise, Presidente del Parco: “L’inaugurazione del Punto Parco consentirà agli operatori locali che hanno ottenuto il Marchio di Qualità Gran Paradiso di promuoversi in un contesto di grande visibilità, come quello offerto dal Museo del Gusto, rendendo sempre più conosciuto ed apprezzato il patrimonio di tradizioni, ospitalità e prodotti tipici delle valli del Gran Paradiso”.

Il Presidente del Museo del Gusto, Franco Cuccolo:“A seguito della firma del protocollo d’intesa tra Parco Nazionale Gran Paradiso e Museo del Gusto sono state compiute già diverse azioni comuni: degustazioni, presentazioni ed eventi enogastronomici hanno celebrato questa nuova collaborazione. Un nuovo importante traguardo sarà la realizzazione di una vetrina dedicata al Parco Nazionale del Gran Paradiso e ai prodotti aderenti al Marchio di Qualità all’interno della Bottega del Museo del Gusto di Frossasco; continua quindi la sinergia tra due realtà importanti che lavoreranno per promuovere le eccellenze del territorio grazie ad attività congiunte”

Analogamente, in collaborazione con Fondation Grand Paradis, verrà inaugurato il prossimo aprile, in occasione della settimana della cultura, un punto Parco presso la Maison Bruil di Introd, sul versante valdostano del Parco.

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.