Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

10 Febbraio 2012

"Nuovi orientamenti tecnici per l'agrumicoltura della Sardegna". E' il tema del seminario organizzato a Villasor, per martedì 14 febbraio 2012, dall'Agenzia per la ricerca Agris Sardegna.

L'incontro si propone di fare il punto sulle novità in tema di varietà e portinnesti, valutati in numerose esperienze sperimentali e su impianti commerciali. Saranno inoltre illustrati i risultati di varie esperienze sulla potatura di arancio e clementine e su altre fondamentali tecniche colturali.

S'intende sostanzialmente tracciare un quadro delle principali possibili innovazioni nelle scelte d'impianto e di gestione dell'agrumeto, finalizzate all'ampliamento delle opportunità mercantili, al miglioramento della qualità del frutto e della resa produttiva degli impianti, e al contestuale abbattimento dei costi colturali; ma anche evidenziare le maggiori criticità che possono compromettere fin dall’ impianto il successo della coltivazione.

L'appuntamento è fissato per martedì 14 Febbraio 2012, alle ore 9.00, presso la sala convegni del Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di Agris Sardegna, Strada statale 196 Villasor -  Villacidro, km 14.250.

Informazioni: Sardegna Agricoltura

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.