17 Aprile 2013

Olio di oliva, Catania: ottimi risultati su attività comitati di assaggio

 "I risultati confermano la serietà e l'impegno con cui i Comitati di assaggio svolgono le loro attività, che sono fondamentali per tutelare la qualità degli oli vergini di oliva nonché la salute e la sicurezza degli stessi consumatori".

Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania ha commentato quanto emerso dal seminario tecnico per i Capi Panel dei 'Comitati di assaggio', promosso dal Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (CRA), con la partecipazione del Mipaaf.

Durante l'evento, realizzato presso il CRA-OLI (Centro di Ricerca per l'Olivicoltura e l'Industria Olearia) di Città Sant'Angelo (PE), sono stati presentati i risultati delle verifiche nazionali, che si svolgono ogni anno per il mantenimento del riconoscimento dei Comitati di assaggio. Tali verifiche hanno riguardato le valutazioni organolettiche degli oli vergini di oliva, previsti dal decreto ministeriale per il controllo periodico e per l'armonizzazione dei criteri percettivi. Tutti i Comitati riconosciuti dal Mipaaf, di cui 11 ufficiali e 55 professionali, hanno superato brillantemente le prove mostrando omogeneità e uniformità nei giudizi espressi, relativi a pregi e difetti degli oli analizzati. Anche per quanto riguarda i coefficienti di variazione, indicativi dell'attendibilità degli assaggiatori, i risultati ottenuti sono stati molto positivi.

"È opportuno evidenziare che i risultati ottenuti confermano - ha concluso il Ministro - l'attendibilità del metodo di analisi, istituito sulla base del regolamento comunitario e premiano anche l'impegno del Ministero delle politiche agricole nel sostenere e difendere la validità del sistema, sia in ambito nazionale che internazionale".

Argomenti Correlati

Se hai trovato interessante questo articolo, probabilmente troverai interessanti anche i seguenti argomenti:

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.