21 Luglio 2012

16 Luglio 2012

Premiati i vincitori della rassegna gastronomica "Le isole del gusto"

Cerimonia di premiazione, questa mattina a Oristano, dei vincitori della rassegna “Le isole del gusto”, che ha visto protagonisti i ristoranti e gli agriturismo e ittiturismo della provincia, in due distinti momenti di confronto dedicati alla Dieta Mediterranea e proposti dalla Camera di commercio. Tra i ristoranti il primo premio nella categoria “Tradizione terra” è andato al ristorante Grekà di Terralba, nella categoria “Innovazione terra” a Il Gallo Bianco di Arborea e nella categoria “Innovazione mare” al ristorante Blao di Oristano. Il ristorante Il Gallo Bianco di Arborea ha vinto anche il primo premio nella categoria presente quest’anno e relativa al “Piatto unico Mediterraneo”, proponendo un’Armonia di crostini misti di polenta.

Tra gli agriturismo e l’ittiturismo che hanno partecipato alla rassegna “Le isole del gusto”, primo premio proprio all’ittiturismo Sa Pischera ‘E Mar’e Pontis di Cabras, secondo premio all’agriturismo Il Melograno di Arborea e terzo premio all’agriturismo S’Ispiga di Cuglieri.

Va sottolineato che per la prima volta le classifiche finali sono state redatte sia tenendo conto delle valutazioni delle giurie, come avveniva negli anni scorsi, che del voto espresso dai clienti degli esercizi sui menù della rassegna, attraverso il modulo di valutazione, grazie al quale, peraltro, si sono potute acquisire significative valutazioni in termini generali sulla manifestazione.

Nel complesso la proposta gastronomica offerta è stata giudicata più che positivamente: il 34% dei clienti dei ristoranti ha dato un giudizio pari a 10, il 25% pari a 9 e il 26% pari a 8, mentre tra gli agriturismo, dove il parametro di valutazione era leggermente differente, il servizio ha ottenuto un 10 da quasi il 50% dei clienti.

Significativo far notare che sia nella parte del concorso riservata ai ristoranti, che in quella dedicata agli agriturismo e ittiturismo, i clienti hanno manifestato la volontà di visitare almeno un altro esercizio partecipante a “Le isole del gusto” (il 78% tra i clienti degli agriturismo e l’ 85% tra i clienti dei ristoranti).

Per quanto riguarda la sezione dei ristoranti il concorso ha visto protagonisti tra l’11 febbraio e il 25 marzo 25 esercizi della provincia. Sono stati giudicati da una giuria composta da un presidente, il giornalista Giorgio Mastino, da due rappresentati delle categorie economiche, Gabriella Belloni per la Confcommercio ed Elia Saba per la Confesercenti, e da uno dei consumatori, Giovanni Pische dell’Adiconsum. Le schede di valutazione compilate dai clienti dei ristoranti sono state 1.512 (rispetto alle 1.989 dell’anno precedente).

La sezione della rassegna “Le isole del gusto” riservata, invece, ad agriturismo e ittiturismo ha visto impegnati dal 31 marzo al 13 maggio, 18 agriturismo e un ittiturismo. Anche in questo caso la valutazione è stata affidata a una giuria, presieduta sempre dal giornalista Giorgio Mastino, e di cui facevano parte anche Sandro Scintu della Coldiretti, Maria Adele Illotto della Confederazione italiana agricoltori e Roberto Prandini dell’Adiconsum. Le schede di valutazione compilate dai clienti sono state 808, contro le 570 dell’edizione 2011.

Alla cerimonia di premiazione svoltasi questa mattina nella sala conferenze della Camera di commercio di Oristano hanno preso parte il presidente dell’Ente Pietrino Scanu, il segretario generale Enrico Massidda, il componente della Giunta camerale Franco Cocco e il consigliere camerale Giorgio Vargiu.

www.or.camcom.it

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.