Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

15 Settembre 2011

Autunno in festa nel Sulcis Iglesiente

La magia vitale e il ritmo naturale di suggestivi eventi e tradizioni animano l'autunno del Sulcis Iglesiente e invitano a riscoprire i piccoli piaceri della vita come solo questa terra vera e intensa sa offrire.
Lasciatevi coccolare dall’ospitalità attenta e cordiale della gente del luogo e godetevi ancora qualche giorno di relax.


L'autunno del Sulcis Iglesiente propone un calendario di suggestivi eventi da scoprire giorno per giorno per una vacanza esperienziale all'insegna del relax e della naturalezza. È una stagione magica da vivere in una terra dove il clima consente ancora di trascorrere piacevoli giornate all'aria aperta e al mare mentre l'atmosfera si tinge già dei colori dell’autunno e la brezza porta con sé i profumi intensi della vendemmia e della campagna. Una soluzione ideale per sfuggire i ritmi caotici della città e trovare ristoro in un lembo di terra che racchiude un’affascinante cornice di paesaggi e scorci inaspettati. Lasciatevi trasportare dall’aria di festa che ancora si respira tra le manifestazioni enogastronomiche, religiose e culturali che fanno vibrare l'autunno sulcitano.

CARIGNANO MUSIC EXPERIENCE: fino al 2 ottobre 2011 (Cantine della Strada del Vino Carignano)
Ultimi appuntamenti per la manifestazione CARIGNANO MUSIC EXPERIENCE che, fino al 2 ottobre, animerà le notti del Sulcis Iglesiente in una felice mescolanza di note, sapori e profumi. Organizzata e promossa dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Carbonia Iglesias e dall’Associazione Strada del Vino Carignano, la manifestazione in omaggio al principe dei rossi sardi propone spettacoli di musica accompagnati dalla degustazione dei migliori vini prodotti dalle cantine stesse e dei prodotti legati alla tradizione culinaria locale.

- 25 settembre – Cantina di Calasetta (Calasetta)
Quartetto Klez in “Tra classico e tradizione Klezmer”
- 2 ottobre – Cantina Sardus Pater (Sant’Antioco)
Bozen Brass in “Black & White” – All time music

E-PISTEMETEC: 22 e 23 settembre 2011 (Iglesias)
E-pistemeTec è una digital library della cultura scientifica, tecnica e naturalistica del Medio-Alto Tirreno, uno strumento innovativo che consente di approcciarsi alla divulgazione scientifica e documentaristica in modo agile e immediato. Nell’ambito di questa manifestazione venerdì 23 avrà luogo l'inaugurazione della mostra fotografica “On the sea and underground", di Dario Coletti, visibile sino al 15 ottobre che racconta in immagini il tema della profondità della terra e del mare del Sulcis Iglesiente che genera due mestieri antichi e complessi come il lavoro di miniera e la mattanza. A seguire lo spettacolo musico-multimediale “I canti delle miniere”, con Elena Ledda e la cantante tedesca Agnes Erkens, accompagnate dal sassofonista e clarinettista italiano Alessandro Palmitessa e dalla pianista tedesca Laia Genc, con la regia video di Geremia Carrara. Musica e immagini racconteranno le miniere del Sulcis Iglesiente e della Ruhr, in Germania: territori legati da una comune storia e oggi uniti da un proficuo gemellaggio istituzionale.

MONUMENTI APERTI: 24 e 25 settembre 2011 (San Giovanni Suergiu)
Riscoprire tracce, segni e testimonianze del passato, attraverso la manifestazione Monumenti Aperti, uno straordinario appuntamento di civile e comunitario impegno per la salvaguardia del patrimonio ambientale, culturale e artistico, in cui i musei e tutti i luoghi d’interesse storico-artistico sono aperti a tutti gratuitamente. Nello specifico, a San Giovanni Suergiu sono visitabili la Necropoli prenuragica e medau di Is Loccis Santus, la Rupe antropomorfa, la Centrale di Santa Caterina, la Chiesa Vecchia di San Giovanni, la Chiesa di Santa Maria di Palmas, il Castello e Nuraghe di Palmas, le Trincee e Batterie della II^ Guerra Mondiale, le Nuraghe di Is Candelargius e la Postazione panoramica di Matzacara.

FESTA DELLA MADONNA DELLA SALUTE: dal 30 settembre al 4 ottobre 2011 (Masainas)
Si svolge ogni anno la prima domenica di ottobre la festa più sentita nel Comune di Masainas, organizzata in onore della Madonna della Salute e istituita per ringraziare la Santa della protezione da malattie e carestie e per i buoni raccolti nei campi. Migliaia di persone e fedeli arrivano da molte parti della Sardegna per rendere omaggio alla Santa per le grazie ricevute. Durante i 4 giorni di festeggiamenti si celebra la Santa Messa la domenica mattina e il lunedì mattina e si organizzano processioni che vedono sfilare per le vie del paese centinaia di fedeli accompagnati dai gruppi Folcloristici e dalla banda musicale. L’ultimo giorno, il martedì, viene organizzato un bellissimo spettacolo pirotecnico che chiude i festeggiamenti.

OTTOBRATA IGLESIENTE: dal 1 ottobre al 31 ottobre 2011 (Iglesias)
Torna anche quest’anno quello che ormai è un appuntamento fisso nel calendario degli eventi della città di Iglesias: l’Ottobrata Iglesiente, manifestazione storica con un ricco calendario di eventi che spaziano dalle proiezioni cinematografiche alle mostre, all’esibizione dei gruppi folk, ai concorsi culturali, ai convegni e alle sagre. Un mese di grande interesse e di tanti incontri che attirano nel capoluogo iglesiente molte persone alla ricerca di serate diverse dal solito all’insegna della buona musica, del buon gusto e dell’arte.

XIII FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA DA CAMERA: dal 30 ottobre al 22 dicembre (itinerante)
Il Festival Internazionale di Musica da Camera rinnova il suo periodico appuntamento con il territorio del Sulcis Iglesiente, e inaugura la sua XIII edizione ad Iglesias il 30 novembre.
Il calendario dei concerti in programma si snoderà poi attraverso diversi comuni della provincia e vanterà ospiti di rilievo internazionale, tra cui il quartetto d’archi Archimede che eseguirà un concerto dedicato al grande Nino Rota, compositore dei capolavori sonori dei film di Fellini.

PANE E OLIO IN FRANTOIO: tra novembre e dicembre a Santadi
Ogni anno, tra l'ultima settimana di novembre e la prima di dicembre, Santadi si tinge del colore dorato dell’olio extravergine di oliva e si profuma dell’odore del pane appena sfornato. La manifestazione organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio è una vera kermesse di appuntamenti attorno al tema dell'olio e delle produzioni tipiche, tra convegni e dimostrazioni che interessano la preparazione e cottura del pane nel forno a legna, la molitura del grano con l’antica macina e l’asino, la pindatura de “su pani 'e coccoi” e la lavorazione della pasta fresca (malloreddus). La sagra prevede la preparazione di antiche ricette con l’olio d’oliva, la degustazione di prodotti tipici, la visita ai frantoi oleari e agli oliveti a bordo di trenini turistici, la mostra/mercato del pane in tutte le sue forme e tipi, delle olive, del formaggio, del vino e di tanti altri prodotti enogastronomici e artigianali. Le date della manifestazione saranno a breve disponibili online.

Il calendario completo delle manifestazioni è pubblicato sul sito www.sulcisiglesiente.eu, il portale di informazione e promozione turistica della Provincia di Carbonia Iglesias.

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.