4 Marzo 2011

CAGLIARI, 22 FEBBRAIO 2011

Comparto viti-vinicolo, Prato: "Imbottigliamento tra dieci anni in Sardegna falso problema"

"L’imbottigliamento in Sardegna, che si avrebbe solo tra dieci anni perché oggi nessuna azienda isolana è in grado di comprare vino, è un problema che nasconde altre emergenze del settore viti-vinicolo, prima fra tutte quella di smaltire le eccedenze di prodotto di cui le cantine isolane sono piene. Non ho mai detto di essere contrario a valorizzare il prodotto in loco, e infatti stiamo lavorando sull’aggregazione delle produzioni: a breve partirà il bando specifico per una gestione unitaria delle eccedenze che sarà avviata già quest’anno". È la replica dell’assessore regionale dell’Agricoltura Andrea Prato a quanto dichiarato oggi da diversi consiglieri regionali sul comparto viti-vinicolo.

"In un periodo di forte crisi come quello che stiamo vivendo e con diverse cantine sarde in difficoltà, stiamo definendo un progetto che preveda la gestione unitaria delle eccedenze per evitare sia la proliferazione del vino, che andrebbe altrimenti oltre Sardegna, e sia per garantire un reddito adeguato agli agricoltori senza svilire il prezzo del prodotto. In ogni caso, stiamo lavorando sia per rendere possibile (ma anche remunerativo) l’imbottigliamento nell’Isola subito e soprattutto, grazie anche agli strumenti della legge 15/2010 quali il potenziamento delle filiere, per aggregare l’offerta".

Per quanto riguarda i disciplinari, "non è vero che sia tutto fermo e le informazioni diffuse di un contrasto tra le posizioni dell’assessore e gli uffici sono destituite di ogni fondamento".

fonte: www.sardegnaagricoltura.it

COMMENTI

comments powered by Disqus

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Sabato 13 Febbraio 2016

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Evolve Digital - P.IVA 02926510922 - Tutti i diritti riservati.