ARTICOLI SUL VINO IN SARDEGNA

Tutti gli aggiornamenti sul mondo del vino in Sardegna
IN PRIMO PIANO

I MIGLIORI VINI SARDI

Vino e Sardegna, un connubio che fonda le sue radici in un passato che si perde nella notte dei tempi

Balente Superiore – Cantina Carboni

Balente Superiore è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata - Mandrolisai Doc, ottenuto da uve Bovale Sardo (Muristellu), Cannonau e Monica. Vino dal colore rubino compatto, al naso intriga con note che ricordano la frutta in confettura, note dolci di spezie ed erbe mediterranee. All’assaggio si contraddistingue per la grande potenza. La notevole alcolicità e ben supportata dalla struttura e dai tannini ben integrati. Finale persistente, con percezioni che richiami alla frutta e alle spezie.

Galavera

E’ un vitigno particolarmente curato che nella zona di provenienza ha trovato il suo habitat naturale. Grazie alla scelta di una bassa resa ad ettaro, all’esposizione continua al sole e ad una terra particolarmente votata si è ottenuto un prodotto autentico, di qualità. Un vino mediterraneo. Prodotto con uve Cagnulari 100% di colore rosso carico con sfumature viola, ha un profumo intenso di macchia mediterranea ed un sapore pieno, fruttato, morbido e persistente. Il Cagnulari di Galavera si gusta al meglio con antipasti, primi piatti, formaggi di media stagionatura e arrosti di carne. La temperatura di servizio deve essere intorno a 16-18 °C.

Riserva di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Riserva di Orgosa è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata - Cannonau di Sardegna, Riserva ottenuto da uve Cannonau in purezza. Prodotto dalla fermentazione spontanea, a temperatura ambiente, affinato in botte per 18 mesi dopo un passaggio di 6 mesi in acciaio. Questo vino non subisce alcun processo di chiarifica, per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi naturali.

Il Bio – Tenuta La Sabbiosa

A cavallo tra ‘800 e ‘900, la terribile piaga della fillossera (insetto americano) distrusse gran parte dei vigneti europei. Un’apocalisse a cui si pose rimedio innestando le viti europee, da cui nasce l’uva, su viti americane. Oggi quasi ovunque le vite sono innestate su piede americano e solo in pochi luoghi come l’isola di Sant’Antioco, i terreni sabbiosi hanno salvato le viti con le loro originali radici a “piede franco” Da queste sabbie e su piede franco, nascono le nostre uve di Carignano del Sulcis, la cui coltivazione, davanti al mare della Sardegna, affonda le radici nella notte dei tempi. Il Bio è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata, Carignano del Sulcis, ottenuto da uve biologiche Carignano 100%. Vino di colore rosso rubino intenso, dal profumo ricco e complesso, fruttato con eleganti note balsamiche di macchia mediterranea tipiche del territorio di produzione. Al palato, di grande struttura, equilibrato, caldo e avvolgente. Persistente in bocca, morbido e con tannini piacevoli. Si abbina perfettamente a primi e secondi di carne, salumi, formaggi, funghi. Servire alla temperatura, 16-18 °C.

Nico – Cantina Terre di Ossidiana

Nico è un vino bianco Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto da uve autoctone del territorio prodotte nei vigneti di proprietà ai piedi del Monte Arci, dalla cantina Terre di Ossidiana di Marrubiu.

Nico IGT Isola dei Nuraghi si presenta alla vista di colore giallo con riflessi verdolini, lucente, al naso viene fuori una nota aggrumata, di pompelmo, lime, scorza di arancia; una nota salmastra con tocchi di zenzero e di timo, il tocco finale è di litchi e uva spina. In bocca è secco con una bella persistenza e profondità. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

L’etichetta: Sa Bértula ha origini antichissime ed è fortemente legata alle tradizioni contadine Sarde. Veniva portata a spalla dall'uomo, oppure sistemata sul dorso del cavallo, e custodiva il necessario per gli spostamenti. 

Solky – Eural Sulcis

Solky è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Carignano del Sulcis DOC, ottenuto da uve Carignano 100% prodotto da Eural Sulcis in collaborazione con l’azienda Tre Solchi.

Approdo di popoli, terra di Solky, città più antica d'Italia. Un lembo di terra nel Sud Sardegna casa per Nuragici Fenici e Romani; ospitale e sempre fedele a se stessa. A breve distanza da qui trovano dimora le nostre viti che, in questo vino, esprimono il carattere forte e deciso di questa terra. Lo stesso che abbiamo cercato nell'artista che ha rappresentato la storia in etichetta. Fra le fonti: anfora decorata del secolo VIII a.C, la divinità Fenicia Bes tratta da un amuleto qui ritrovato a Beset, la sua controparte femminile evocata dall'artista. Illustrazione in etichetta dell'artista Carolina Monterrubio (Messico). Consigliamo di servire il Carigano Solky alla temperatura di 16-18 °C.

Rosato di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Rosato di Orgosa è un vino rosato a Denominazione di Origine Controllata - Cannonau di Sardegna ottenuto da uve Cannonau in purezza. Vino a fermentazione naturale a temperatura ambiente, senza aggiunta di lieviti. Non è stato sottoposto a operazioni di chiarifica o filtraggio, per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi naturali.

Domo – Famiglia Demelas

Domo è un vino rosso sardo a Mandrolisai DOC, ottenuto da uve Cannonau, Bovale Sardo Monica e Barbara Sarda.

I vigneti di 10 anni di età nascono a S'Ulimu - Atzara  su terreno a disfacimento granitico con una resa di 45 quintali per ettaro.

In cantina, dopo la raccolta  che si svolge rigorosamente a mano, le uve vengono fatte macerare pigiate e diraspate  per 7 giorni, con fermentazione a temperatura controllata tra 25 °C e 28 °C, e periodicirimontaggi.

Il vino matura 9 mesi in acciaio e affina 5 mesi in bottiglia.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18 °C.
UN GRANDE CATALOGO ONLINE

Il meglio dell'enologia della Sardegna

Scopri tutte le migliori cantine della nostra terra

SELEZIONATI PER VOI DA LE STRADE DEL VINO

Nido di Corvo – Cantine Fraponti

Nido di Corvo, l’ultimo nato in casa Cantina Fraponti di Quartu Sant'Elena è un vino rosso Isola dei Nuraghi IGT ottenuto dalla selezione delle migliori uve Syrah, Sangiovese e Cabernet.

Le uve sono coltivate in un’areale prossimo alla località Ni’e Crobu, zona impervia dove i corvi possono nidificare indisturbati.

La gradazione alcolica di Nido di Corvo Isola dei Nuraghi IGT è di 14% Vol.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Fraponti – Cantine Fraponti

Fraponti è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi ottenuto da uve Barbera Sarda. Vino dal colo rosso rubino intenso con riflessi granati. Al palato si presenta pieno, rotondo ed equilibrato, tessitura tannica fitta ed elegante, con finale sapido e profondo.

Monte Claro – Cantine Fraponti

Monte Claro è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata - Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve Cannonau. Vino dal colore rosso rubino, dal gusto lungo, morbido e persistente. Di una sorprendente freschezza e acidità con sentori intensi di rose e frutti rossi.

LE INTERVISTE

Il vino e la birre attraverso le parole dei produttori
Liquori tipici sardi

Bordolese Sughero Mirto cl. 20 – Pacini

Simpatico e alternativo souvenir a forma di disco volante.

Mirtomoro – Liquorificio Sulky

Del nostro Mirtomoro Sulky colpiscono subito il colore e il profumo inconfondibile delle bacche di mirto biologico di Sardegna, eccellenza assoluta della nostra terra, parte integrante delle nostre tradizioni. Basta un assaggio per lasciarsi incantare dal suo gusto morbido e vellutato. Il segreto per gustarlo al meglio? Berlo ben fresco, ma non ghiacciato.

Mignon in vetro mirto cl. 4 – Pacini

Le mignon cl. 4 sono bottigliette stilizzate da regalo, da collezione o per un consumo monodose.

Mirto di Sardegna – Linea dipinte a mano – 01 – I Nuragici

Il mirto è un arbusto della macchia mediterranea; dalla infusione delle sue bacche, raccolte a Dicembre, quando sono mature, nasce il nostro liquore, dolce, di colore rosso violaceo e intensamente profumato. Ottimo a fine pasto, le sue caratteristiche vengono esaltate se servito molto freddo.

Liquore da foglie di Mirto – Linea Ruggero Leone – Ludus – Liquorificio Artigiano Ruggero Leone

Il mirto è parte della macchia mediterranea, e la base per il più tipico dei liquori sardi. Dall'infusione a freddo di foglie giovanissime e germogli raccolti nel mese di febbraio nel sottobosco dei monti dei Sette Fratelli, si ottiene un liquore delicatissimo, di colore giallo paglierino con riflessi verdi. Servito ghiacciato accompagna i dolci sardi, sposandosi con gueffus, amaretti e pardulas, ma può essere deliziosamente accostato a tutti i dessert.

Mirto del Pastore cl. 70 – Pacini

Dall'antica ricetta dei pastori della Barbagia si ottiene questo prezioso mirto.

EVENTI ENOGASTRONOMICI IN SARDEGNA

Tutti gli aggiornamenti su eventi, fiere, congressi e degustazioni in Sardegna

LE MIGLIORI BIRRE ARTIGIANALI SARDE

Osiris – Tholos Brewery

Osiris è una birra ad alta fermentazione in stile Weissbier. Bionda, naturalmente torbida per effetto del lievito in sospensione. Il frumento assieme al malto d'orzo ed i luppoli, accompagnano i piatti che in qualche modo, riescano ad esaltare le note lievemente acidule di questo stile. Si consiglia di servire alla temperatura di 4-7 °C

Majora – Birrificio Mediterraneo

Majora è una birra artigianale ispirata allo stile American India Pale Ale, prodotta con una generosa quantità di luppoli americani che danno note di frutta tropicale e agrumi. Si consiglia di servire alla temperatura di 6-8 °C.

Pozzo 9 – Birrificio 4 Mori

Pozzo 9 è una birra cruda a bassa fermentazione con una schiuma cremosa e persistente, stile classico dove prevalgono i sapori di malto, il gusto rotondo e note i caramello. Birra da tutto pasto, accompagna carni rosse, pizza, e formaggi stagionati. Servire alla temperatura di 4-6 °C.

Bock – Dolmen

Birra corposa a bassa fermentazione rifermentata in bottiglia, a gradazione alcolica elevata dal deciso sapore di malto. Di colore Ambrato, con schiuma persistente di grana fine, all'olfatto presenta note aromatiche complesse con sentori di frutta.

Pompia Est – Birrificio Mediterraneo

Pompia Est è una birra artigianale ispirata alle White IPA, aromatizzata con bucce di pompia. Ben luppolata in aroma, secca e dissetante, intensamente agrumata e profumata. Si consiglia di servire alla temperatura di 6-8 °C.

Monaco – Birrificio Artigianale Horo

Birra di colore rosso rubino a bassa gradazione alcolica. Anche il luppolo è impiegato in minore quantità a vantaggio del gusto pieno di malto e caramellato. La schiuma scura e persistente ne valorizza l'aspetto. L'ideale se si vogliono accompagnare salumi e pietanze dell'interno Sardegna.

Triguria – Dan Birrificio Artigianale

Birra al frumento fresca, acidula, fortemente dissetante e rinfrescante tipicamente estiva, si presenta con una bella schiuma sorretta da una frizzantezza ben evidente a formare uno spesso cappello bianco, compatto e soffice. Al naso appare piena e fragrante, intensa con note marcate di frutta e spezie. In bocca vi è piena corrispondenza tra le note olfattive e quelle gustative. Consigliamo di berla come aperitivo, con temperatura di servizio 8-10 °C. In abbinamento a carne di maiale, salsiccia, pollo, con contorno di insalata o patate al forno, oppure da accompagnare preferibilmente con cibi aromatizzati. Formaggi a pasta fresca o crema di pecorino dolce spalmabile su fette di pane a lunga lievitazione. Con i dolci la abbiniamo a dessert alla frutta.

Pirri – Il Birrificio di Cagliari

Pirri è una frazione del comune di Cagliari che diede i natali ai proprietari del Birrificio di Cagliari, Marco e Ninni. Questa è una rivisitazione della classica Maerzen (birra tipica dell'oktoberfest) con l'aggiunta di malti affumicati, ispirata alla famosa birra di Bamberg. Presenta un amaro equilibrato e un dolce retrogusto affumicato; Ideale l'accostamento con la carne di cavallo.

Siamo sardi: amiamo la nostra terra

LE STRADE DEL VINO

“Le strade del vino” da 12 anni si propone come strumento di promozione e valorizzazione delle eccellenze della Sardegna nel settore culturale e della enogastronomia, della salvaguardia del patrimonio materiale ed immateriale della nostra Isola in tali comparti e della fruizione consapevole dello stesso.

Chicchi d'uva colorata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti alla Newsletter accetti le norme della Privacy Policy

DAL MONDO

Uno sguardo oltre la Sardegna