Articoli, Eventi Enogastronomici

Arriva ad Iglesias la prima edizione della “Rassegna Internazionale dei Vitigni Autoctoni”

Manifesto Rassegna Vitigni Autoctoni 2023

La prima «Rassegna internazionale dei Vitigni autoctoni» si terrà ad Iglesias i prossimi 6 e 7 maggio 2023 presso la Villa Associazione Mineraria Sarda.

Il progetto coinvolgerà la Coldiretti Sardegna, la Fondazione Distretto Bio, l’associazione APS Promo Eventi,la Coop. Bentuestu, Cadossene e la Georgian Wine Guilt. L’evento coinvolgerà alcuni rappresentanti delle produzioni vitivinicole autoctone delle zone europee più significative: Spagna, Corsica, Grecia e Georgia.

Lo scopo della rassegna è quello di puntare i riflettori sulla Sardegna, riconoscendole lo status di vero e proprio astro nascente della viticoltura autoctona e centro di domesticazione primaria della vite. Finora la Sardegna è stata per lo più relegata a poche significative produzioni, come il Cannonau e il Vermentino, che di fatto rappresentano solo numericamente la ricchezza della produzione enologica dell’isola.

Il progetto prevede il coinvolgimento di importanti esperti giornalisti del settore del vino, veri e propri ricercatori al servizio delle realtà autoctone dagli angoli più remoti della geografia vitivinicola. Gli esperti del settore non si limitano a comunicare un vino o una varietà ma vanno oltre, promuovono i territori dai quali si originano, unico e imprescindibile tratto distintivo dell’autenticità di queste produzioni.

Verrà evidenziata inoltre l’opera di salvaguardia dei produttori che resistono a mercati sempre più esigenti in difesa della biodiversità. La Rassegna alimenterà un turismo alternativo e profondo con ricadute molto positive in termini di impulsi e scambi culturali, significativamente radicato nel territorio d’origine.

Questa prima edizione vedrà un gemellaggio con quella che dagli esperti è ritenuta la culla dell’enologia mondiale: la Georgia. In questa area geografica, i ritrovamenti della vite sono i più antichi mai rinvenuti al mondo e possono essere facilmente accostati a quelli altrettanto antichi della Sardegna. Una vera e propria comunione ampelografica che potrà essere portata alla ribalta grazie anche a un convegno organizzato ad hoc durante la manifestazione.

Bevisardo Shop Online Banner 2024 Desktop
Bevisardo Shop Online Banner 2024 Large

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *