SARDEGNA

2 Novembre 2020

Capichera in vendita per 18 milioni di euro?

Capichera in vendita? Come riportato oggi da “La Nuova Sardegna”, le foto sul sito specializzato Kensington International Group non lascerebbero dubbi, la storica cantina di proprietà della famiglia Ragnedda sarebbe in vendita per 18 milioni di euro.

Questo l’annuncio presente sul sito Kensington International Group dove per motivi di privacy non è presente il nome dell’azienda gallurese.

" Questa rinomata cantina, che produce il vino più tradizionale e ricercato della Gallura, è un vero e proprio punto di riferimento della vinificazione di alta qualità ed è una storia di successo che dura da 40 anni. L'estensione totale dell'azienda nella parte nord-orientale della Sardegna è di oltre 100 ettari tra Arzachena, Olbia e Palau con i suoi 40 ettari di vigneti pregiati e oltre 60 ettari di terreno (pascoli, macchia mediterranea, foresta costiera gallurese). Inoltre, l'azienda possiede più di 3000 metri quadrati di varie strutture tra cui cantine, magazzini, uffici, sale di ricevimento e alloggi. Sia la cantina che l'azienda sono ampiamente attrezzate con le attrezzature e i mezzi necessari in entrambi i settori. La produzione annua è di circa 250.000 bottiglie con 10 etichette. L'80% della produzione è distribuito in Italia e il 20% è destinato all'esportazione in oltre 25 paesi. Un marchio solido e prestigioso, riconosciuto per la sua unicità e peculiarità, che porta il nome della Gallura in tutto il mondo "

L’operazione in caso di vendita si aggiungerebbe ad altre acquisizioni di rilievo: quella della cantina Sella&Mosca di Alghero passata dal gruppo Campari a a Terra Moretti nel 2016 e quella più recente della cantina Mesa di Sant’Anna Arresi fondata dal pubblicitario Gavino Sanna acquistata nell’agosto 2017 dal gruppo Santa Margherita della famiglia Marzotto.

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Martedì 2 Gennaio 2018

© Le Strade del Vino 2020 - Tutti i diritti riservati.