SARDEGNA

14 Luglio 2020

Contini: Paolo Contini, decano dei viticoltori sardi passa il testimone ai suoi nipoti

L’assemblea dei soci della storica azienda cabrarese nomina Presidente Alessandro Contini e Amministratore Delegato Dino Loi.

Cambio ai vertici della Cantina Contini: dopo 50 anni di soddisfazioni Paolo Contini, decano dei viticoltori sardi passa il testimone ai suoi nipoti.

L’assemblea dei soci ha nominato Alessandro Contini Presidente, Mauro Contini Vice Presidente e Dino Loi Amministratore Delegato, già direttore generale da oltre 20 anni e stretto collaboratore di Paolo Contini.

La Cantina Contini attiva dal 1898, prima con Salvatore, poi Attilio, oggi Paolo e i nipoti Alessandro e Mauro è cresciuta e maturata come i vini e i successi che l’hanno resa grande, attraverso la passione e l’impegno di ben quattro generazioni. Da oltre 120 anni un unico filo conduttore, rappresentato dalla Vernaccia di Oristano, ha caratterizzato il lavoro dell’azienda Contini. Poi, negli anni, la Vernaccia è stata affiancata da altre importanti produzioni: lo storico vitigno Nieddera, i tradizionali Vermentino e Cannonau, e progetti ben riusciti come il Karmis, gli spumanti Attilio e i biologici Mamaioa.

Importanti novità anche dal punto di vista commerciale, ad Andrea Balleri, Miglior Sommelier della Toscana 2009, Miglior Barman dell’anno Aibes 2009, semifinalista al concorso Miglior Sommelier del Mondo WSA 2013 e Miglior Sommelier d'Italia 2013, viene affidato l’incarico di Responsabile Commerciale per il mercato italiano ed estero e quello di Brand Ambassador per rappresentare l’azienda nei salotti del vino più esclusivi del mondo.

La Direzione Tecnica resta saldamente nelle mani del enologo Piero Cella, fra i più stimati professionisti nel panorama enoico sardo, che dal 2000 cura i vini dalle Famiglia Contini.

Foto. Giampiero Concas - Epulae

Ricerca vino o cantina

Cerca

Partecipa al sondaggio

Quale metodo preferisci per acquistare i tuoi vini?

Aperto Martedì 2 Gennaio 2018

© Le Strade del Vino 2020 - Tutti i diritti riservati.