Articoli

I vini della Sardegna premiati da Vinibuoni d’Italia 2024

Vini buoni d'Italia vini sardi premiati 2023

Si è conclusa la premiazione per la nuova edizione della guida Vinibuoni d’Italia, pubblicata dal Touring Club Italiano e dedicata ai vini prodotti da vitigni autoctoni italiani e agli spumanti Metodo Classico. Le finali nazionali si sono tenute venerdì 29 e sabato 30 settembre nel Castello di Costigliole d’Asti, in collaborazione con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato. Durante l’evento sono stati assegnati i riconoscimenti ai vini e agli spumanti italiani ritenuti migliori dalla giuria della guida.

I vini sardi premiati con la CORONA 2024

La Corona è stata assegnata dai coordinatori regionali della guida Vinibuoni d’Italia ai vini che hanno ottenuto il punteggio più alto nelle rispettive commissioni di degustazione regionali. La Corona rappresenta quindi il massimo riconoscimento conferito a livello regionale ai vini ritenuti migliori tra quelli recensiti nella guida. I coordinatori di ciascuna regione italiana hanno premiato con la Corona i vini del proprio territorio che si sono distinti per qualità secondo le valutazioni delle commissioni di assaggio locali.

  • Angelo Angioi
    Malvasia di Bosa Doc Salto di Coloras 2020
  • Argiolas
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Turriga 2019
  • Cantina Dorgali
    Cannonau di Sardegna Doc Icorè 2021
  • Cantina Li Seddi
    Vermentino di Gallura Docg Superiore Li Pastini 2022
  • Cantina Pedres
    Isola dei Nuraghi Igt Cagnulari 2021
  • Cantina Santadi
    Carignano del Sulcis Doc Superiore Terre Brune 2019
  • Chessa Azienda Vitivinicola
    Moscato di Sardegna Doc Passito Kentàles 2021
  • Contini
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Barrile 2019
  • Ferruccio Deiana
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Ajana 2018
  • Fradiles Vitivinicola
    Mandrolisai Doc Rosso Superiore Angraris 2019
  • Fratelli Porcu
    Malvasia di Bosa Doc Riserva 2020
  • Giuliana Puligheddu
    Cannonau di Sardegna Doc Cupanera 2021
  • Nuraghe Crabioni
    Moscato di Sorso-Sennori Doc Bianco Crabioni 2021
  • Pala
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso S’Arai 2020
  • Quartomoro di Sardegna
    Cannonau di Sardegna Doc CNS Memorie di Vite 2019
  • Saraja
    Cannonau di Sardegna Doc Riserva Aisittà 2020
  • Silvio Carta
    Monica di Sardegna Doc Po Tui 2021
  • Tenuta L’Ariosa – F.lli Rau
    Isola dei Nuraghi Igt Cagnulari Sass’Antico 2020
  • Tenute Tondini
    Vermentino di Gallura Docg Superiore Karagnanj 2022

5 vini sardi tra i TOP 300 di VINIBUONI 2024

Durante le Finali Nazionali, i curatori della guida Vinibuoni d’Italia Mario Busso e Alessandro Scorsone hanno assegnato un riconoscimento speciale ai 300 migliori vini tra quelli che avevano precedentemente ottenuto la Corona a livello regionale.

Si tratta quindi di una selezione dei 300 vini ritenuti migliori a livello nazionale tra quelli premiati con la Corona nelle diverse regioni italiane. I curatori hanno operato questa ulteriore selezione in occasione delle Finali Nazionali, identificando i Top 300 vini su scala nazionale tra i finalisti regionali.

  • Argiolas
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Turriga 2019
  • Cantina Pedres
    Isola dei Nuraghi Igt Cagnulari 2021
  • Contini
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Barrile 2019
  • Fradiles Vitivinicola
    Mandrolisai Doc Rosso Superiore Angraris 2019
  • Pala
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso S’Arai 2020

Oggi le CORONE le decido io 2024 Sardegna

Durante le Finali Nazionali, alla commissione di curatori della guida si sono affiancate le commissioni parallele del progetto “Oggi le corone le decido io”. Si tratta di un’iniziativa unica nel panorama delle guide enologiche, in cui i vini finalisti sono stati valutati anche da una giuria composta da giornalisti, blogger, operatori del settore e sommelier.

Con questa operazione di trasparenza e partecipazione, mai realizzata prima in Italia e nel mondo, le Corone assegnate dalle commissioni parallele vengono segnalate nella guida Vinibuoni d’Italia con una specifica icona. Quindi, oltre alle Corone conferite dai curatori, per la prima volta alcuni riconoscimenti vengono attribuiti da giurie esterne alla guida, in un’ottica di apertura e condivisione del processo di selezione.

  • Angelo Angioi
    Malvasia di Bosa Doc Salto di Coloras 2020
  • Argiolas
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Turriga 2019
  • Cantina Dorgali
    Cannonau di Sardegna Doc Icorè 2021
  • Cantina Li Seddi
    Vermentino di Gallura Docg Superiore Li Pastini 2022
  • Cantina Santadi
    Carignano del Sulcis Doc Superiore Terre Brune 2019
  • Chessa Azienda Vitivinicola
    Moscato di Sardegna Doc Passito Kentàles 2021
  • Ferruccio Deiana
    Isola dei Nuraghi Igt Rosso Ajana 2018
  • Giuliana Puligheddu
    Cannonau di Sardegna Doc Cupanera 2021
  • Nuraghe Crabioni
    Moscato di Sorso-Sennori Doc Bianco Crabioni 2021
  • Quartomoro di Sardegna
    Cannonau di Sardegna Doc CNS Memorie di Vite 2019
  • Saraja
    Cannonau di Sardegna Doc Riserva Aisittà 2020
  • Silvio Carta
    Monica di Sardegna Doc Po Tui 2021
  • Tenuta L’Ariosa – F.lli Rau
    Isola dei Nuraghi Igt Cagnulari Sass’Antico 2020
  • Tenute Tondini
    Vermentino di Gallura Docg Superiore Karagnanj 2022

Bevisardo Shop Online Banner 2024 Desktop
Bevisardo Shop Online Banner 2024 Large

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *