Articoli

Il Mandrolisai trionfa a Vinitaly 2023

Vigne Demelas Mandrolisai

Il Mandrolisai si inserisce prepotentemente tra le eccellenze vitivinicole italiane al Vinitaly, con un risultato che premia il grande lavoro svolto nel territorio dalle imprese locali. Un successo che dimostra l’alta potenzialità del territorio e la qualità dei suoi vini. 

Sono ben 79 i vini sardi segnalati e premiati per la guida 5StarWines – the Book 2024 e Wine Without Walls di Vinitaly. Di questi, ben 11 vini sono del Mandrolisai. Sono invece 7 i vini premiati prodotti dalle aziende di Atzara. 

Un successo meritato e senza dubbio estremamente gratificante – dice il Sindaco di Atzara Alessandro Corona – che rafforza il percorso di crescita del Mandrolisai ed in particolare di Atzara, un percorso che vede le nuove generazioni investire in conoscenza, qualità e passione come mai era successo in passato. 

Di grande rilevanza il risultato dell’Azienda Famiglia Demelas e del suo prestigioso vino “Domo”, un Mandrolisai doc premiato come miglior vino rosso della Sardegna con ben 95 punti e che per questo si posiziona nell’Olimpo dei vini nazionali e internazionali. Un successo, quello della giovanissima Azienda Famiglia Demelas che segue i numerosi e prestigiosi premi ottenuti nel corso degli ultimi anni, segno di una attività vivace e di una competenza fuori dal comune. 

Ma il grande risultato delle aziende atzaresi non si ferma qui. Sono due i riconoscimenti per La Dolce Vigna di Atzara. Ben 92 punti li ottiene il Mandrolisai doc 2021 e ben 90 punti li ottiene il Mandrolisai doc 2020.  Ottimo risultato per un’azienda tutta al femminile e molto giovane, capace, in pochissimo tempo, di offrire un prodotto di eccellente qualità e prestigio. 92 punti li ottiene il Mandrolisai doc 2020 dell’Azienda Vitivinicola Etzo, anch’essa di recente costituzione ma capace di creare un vino che valorizza la migliore esperienza del territorio. Sempre presente, ormai da decenni, l’Azienda Fradiles Vitivinicola, che ottiene 92 punti per il suo Mandrolisai doc rosso 2021, segno dell’assoluta qualità dei vini prodotti dalla storica cantina atzarese. 91 sono invece i punti assegnati al Mandrolisai doc rosso Ruda 2020 della giovanissima Cantina Flore, una realtà che, passo dopo passo, contribuisce alla crescita del territorio. Altrettanto importante, il riconoscimento per la neonata Azienda Roberto Cadeddu Vitivinicola, che ottiene 90 punti con il Mandrolisai doc rosso Cresà 2021, che si affaccia nel panaorama vitivinicolo nazionale con prestigio. 

Gli altri riconoscimenti arrivano per due importanti aziende di Ortueri e Sorgono. 

Tre riconoscimenti per la Cantina Bingiateris di Ortueri: 91 punti per Mandrolisai doc rosso superiore Lollore 2017, 90 punti per Isola dei Nuraghi IGT rosato I-Khos e 90 punti per il Mandrolisai rosso superiore doc Lollore 2019. Importante riconoscimento anche per I Garagisti di Sorgono che ottengono 91 punti con il Cannonau di Sardegna doc Manca 2020.

Il risultato del Mandrolisai è estremamente gratificante – continua il Sindaco di Atzara – e all’interno di questo grande successo è strepitoso il risultato dei vini di Atzara e di queste aziende che, con il cambiamento generazionale, stanno rendendo orgogliosi i viticoltori locali che con passione e rispetto per l’ambiente e il paesaggio hanno lasciato un patrimonio inestimabile, che oggi viene valorizzato con grande passione.  (Fonte. Comune Atzara – Foto Famiglia Demelas)

Bevisardo Shop Online Banner 2024 Desktop
Bevisardo Shop Online Banner 2024 Large

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *