Articoli

Mesa: Gavino Sanna racconta le donne di Sardegna

Donne della Sardegna

Torna con una nuova edizione “Mesa a Casa”, la serie di videoclip firmati da Gavino Sanna, pubblicitario e fondatore della Cantina Mesa.

La seconda stagione riparte dalla Sardegna, le protagoniste saranno infatti le donne sarde, testimoni della loro terra fra bellezza, cultura, coraggio e forze, elementi che caratterizzano anche la cantina sarda di Sant’Anna Arresi.

10 nuove clip che racconteranno l’origine e il carattere dei vini della cantina Mesa, ognuna dedicata ad una grande testimone della storia e della tradizione isolana. Un viaggio virtuale che accompagnerà i winelovers e non solo fino all’8 marzo, giorno della Festa della Donna.

Da Eleonora d’Arborea, giudicessa che per prima promosse l’istituzione di sanzioni per le violenze contro le donne, a Maria Carta, fiera e coraggiosa che impersonò la Sardegna indomita e pura attraverso il canto, passando per il premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda o la grande Maria Lai, interprete dell’arte tradizionale sarda la cui più famoso, “Legarsi alla Montagna”, venne riconosciuta come prima opera di arte relazionale a livello internazionale. L’alta cucina di Rita Denza, la “signora dei fornelli” del Ristorante “Il Gallura”, e i sapori dell’infanzia personificati in Zia Brigida.

Un racconto della Sardegna, quello di “Mesa a casa”, che terminerà con l’appuntamento dedicato a Lella Sanna, moglie e compagna di vita di Gavino Sanna, momento in cui verrà svelata anche una nuova etichetta della cantina del Sulcis.

Potete visionare le clip di Gavino Sanna nel profilo instagram della cantina Mesa: IG cantinamesawines.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *