Articoli

Nuovo oro per Siddùra al MUNDUS VINI in Germania

Massimo Ruggero Siddura

IL PREMIO INTERNAZIONALE DEL VINO ASSEGNA IL MASSIMO RICONOSCIMENTO A TÌROS, ULTIMO NATO DELLA CANTINA GALLURESE .

Al prestigioso Premio Internazionale del Vino MUNDUS VINI 2014, tenutosi in Germania, la cantina Siddùra ha conquistato le ambite medaglie d’oro e argento, che vanno ad aggiungersi ai numerosi premi e riconoscimenti già ottenuti dalla giovane cantina gallurese. Soddisfazione ancora più grande visto che il massimo riconoscimento è andato a Tìros, l’ultimo rosso nato e appena presentato sul mercato.
Il Gran Premio Internazionale del MUNDUS VINI è stato istituito nel 2001 dall’omonima Accademia Internazionale del Vino di Neustadt e da allora si svolge con cadenza annuale. MUNDUS VINI è una delle più grandi competizioni enologiche internazionali, nonché l’unica competizione tedesca di rilevanza mondiale.

Sono stati 150 i giurati provenienti da 26 paesi a degustare a livello professionale anche i vini di Siddùra: Tìros IGT Colli del Limbara, che si è aggiudicato la medaglia d’oro, e Fòla Cannonau di Sardegna DOC a cui è andata la medaglia d’argento. Entrambi del 2012, sono stati premiati per le loro eccellenti qualità.

Fòla rappresenta l’essenza del Cannanou. Le uve provengono dai vigneti di Monti, che la cantina segue direttamente, monitorando la maturazione della buccia e la gradazione attraverso analisi sensoriali e di laboratorio. Tìros è invece un un blend di uve Sangiovese e Cabernet che ha subito conquistato il favore di critica e pubblico.
“I risultati ottenuti al MUNDUS VINI 2014 – afferma Massimo Ruggero, amministratore delegato di Siddùra – confermano che anche in Sardegna si possono produrre vini dal gusto affascinante e suadente, giustamente affinati in rovere, senza che quest’ultimo prenda mai il sopravvento. Un taglio di uve Sangiovese e Cabernet, che la cantina ha voluto congiungere in un blend armonioso e persistente. Un vino dal lungo affinamento, che secondo il nostro giudizio non doveva mancare a completamento della gamma della nostra cantina”
Tìros e le altre 5 etichette dell’azienda gallurese, tutte espressione della Sardegna più pura, nei prossimi mesi saranno presentate alle più importanti fiere di settore: ProWein (23-25 marzo), Vinitaly (6-9 aprile) e il Porto Cervo Wine Festival (16 -18 maggio).

Per maggiori informazioni www.siddura.com

Vigneti Siddura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *