Articoli

Vini sardi: incetta di medaglie al Concours Mondial de Bruxelles 2021

Vini Sardi premiati a Bruxelles 2021

I risultati della 28ª edizione del Concours Mondial de Bruxelles sono appena stati pubblicati. Nonostante la pandemia e benché l’organizzazione di grandi eventi continui a essere una vera e propria sfida, il Concours Mondial de Bruxelles si è svolto come previsto, con un’organizzazione impeccabile ma secondo una formula tutta nuova: per 9 giorni, 300 giudici internazionali si sono dati il cambio per degustare oltre vini in competizione.

Quest’anno hanno partecipato al Concours Mondial de Bruxelles ben 10 000 vini provenienti da 46 paesi produttori. Il concorso si è svolto nella città di Lussemburgo dal 17 al 27 giugno.

Nel pieno rispetto delle regole sanitarie, gli organizzatori hanno gestito i nove giorni di degustazione con grande professionalità. Diverse medaglie sono state attribuite a vini di 40 paesi. In testa, con il maggior numero di ricompense, troviamo la Francia (672), seguita dalla Spagna (507), dall’Italia (389) e dal Portogallo (335).

Grande successo dell’Italia e per la Sardegna.

Un risultato eccezionale per l’Italia che si distingue per numero di partecipazioni e per gli ottimi risultati conseguiti. Tra la sessione anticipata per i vini rosé svoltasi a marzo e la sessione di giugno, sono oltre 1800 i vini presentati, provenienti da tutte le regioni. Quest’anno più che mai, l’Italia ha mostrato una grande fiducia nell’evento sottolineando l’importanza commerciale di una medaglia.

Il Belpaese ha ricevuto 7 medaglie Gran Oro, 103 medaglie d’Oro e 279 medaglie d’Argento.

I vini della Sardegna premiati al Concours Mondial de Bruxelles 2021

Medaglia d’Oro

Su’imari 2020
Su’entu
Vermentino di Sardegna DOC

Prendas 2020
Cantine Dolianova
Vermentino di Sardegna DOC

Spèra 2020
Siddùra
Vermentino di Gallura DOCG

Istrale Black Label 2020
Nuovi Poderi
Vermentino di Sardegna DOC

Akenta Cuvè 2020
Santa Maria La Palma
Vermentino di Sardegna DOC

Festà Noria
Cantina di Santadi

Noriolo 2017
Cantina Dorgali
Isola dei Nuraghi IGT

Medaglia d’Argento

Tre Torri Rosato 2020
Cantina Santadi
Carignano del Sulcis DOC

Terre Brune 2017
Cantina Santadi
Carignano del Sulcis DOC Riserva

Cala Silente 2020
Cantina Santadi
Vermentino di Sardegna DOC

Pedraia Bianco 2020
Cantina Santadi
Nuragus di Cagliari DOC

Costadoria 2018
Costadoria
Cannonau di Sardegna DOC

Samas 2020
Agripunica
Isola dei Nuraghi IGT

Dolianova Rosada 2020
Cantine Dolianova
Cannonau di Sardegna DOC

Thilibas 2020
Cantine Pedres
Vermentino di Gallura DOCG Superiore

Serenata 2020
Silvio Carta
Vermentino di Gallura DOCG

100 Kent Annos Gold Rosso Superiore 2013
Cantina del Mandrolisai
Mandrolisai DOC

Filine 2020
Cantina Dorgali
Vermentino di Sardegna DOC

Montesicci Bianco 2019
Cantine Dolianova
Nasco di Cagliari DOC

Arvali 2020
Ferruccio Deiana
Vermentino di Sardegna DOC

Ajana 2016
Ferruccio Deiana
Isola dei Nuraghi IGT

Vermentino La Giara 2020
La Giara
Vermentino di Sardegna DOC

Li Pastini 2020
Cantina Li Seddi
Vermentino di Gallura DOCG Superiore

Reconta Cagnulari Riserva 2018
Santa Maria La Palma
Alghero DOC

Il Concorso
Il Concours Mondial de Bruxelles è un concorso internazionale durante il quale oltre 10.000 vini presentati da produttori sono degustati e valutati da una giuria di professionisti. I nostri degustatori esperti degustano i vini in concorso con un solo obiettivo: individuare vini di ineccepibile qualità, indipendentemente dall’etichetta e dal prestigio della denominazione. Il Concorso, tra i più importanti eventi internazionali del settore, si distingue anche per l’organizzazione di eventi promozionali post concorso quali la premiazione dei vini italiani a Roma il 16 settembre 2021, la partecipazione a Wine Paris con 16 produttori premiati il 14-16 febbraio 2022 e la promozione dei vini premiati nel suo Winebar a Città del Messico.

Ti può interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *