Articoli

Vino, musica e moda: al Rock’n’wine trionfa l’eleganza

Bicchiere Rock&Wine 2013

ITTIRI. Centinaia di persone hanno risposto anche quest’anno all’invito dell’associazione Club Baccorock, invadendo Ittiri per la VI edizione del Rock’n’wine. L’elegante combinazione tra vino, fregola sarda, musica e moda in passerella si è rivelata nuovamente vincente. Ieri sera in via Marconi, di fronte alla splendida chiesa di Nostra Signora del Carmelo illuminata, curiosi, appassionati e turisti hanno levato al cielo i calici per assaggiare i vini delle 23 cantine partecipanti all’evento, grazie ai preziosi consigli dell’enologo Giuseppe Izza. Molto apprezzata anche la fregola con salsiccia fresca preparata dal pastificio Tanda & Spada di Thiesi.

Grande protagonista della serata è stata la moda, con gli abiti degli stilisti Paolo Modolo di Orani, Mary Emme di Tortolì (Ogliastra), Sabrina & Irene di Ossi. Bellissime modelle hanno attraversato la passerella tra gli applausi del pubblico rapito. Come nella migliore tradizione della manifestazione, non è mancata la musica rock proposta dai gruppi HSS e Camberra di Alghero . Lo show è stato condotto da Maria Giovanna Manghina e Domenico Sotgia.

L’obiettivo del Rock’n’Wine e dell’associazione Club Baccorock è quello di promuovere le singole etichette sarde e le cantine, che quest’anno erano: Cantina S.M. La Palma; Cantine Pisoni; Cantina Mesa; Vigne Surrau; Azienda Vinicola Contini; Tenute Sella & Mosca; Cantine Argiolas; Famiglia Orro; Cantina Giogantinu; Giovanni Columbu; Cantina Fradiles; Cantina Gostolai; Tenute Delogu; Cantina Chessa; Cantina Poderosa; Meloni Vini; Cantina Nuraghe Crabioni; Azienda Agricola Angelo Porcheddu; Cantina Rigatteri; Cantina Santadi; Cantina Carpante; Azienda vinicola Cherchi; Poderi Parpinello.

Il Rock’n’Wine è patrocinato dalla Regione Sardegna, Provincia di Sassari e Comune di Ittiri ed è sponsorizzato inoltre da Camera di Commercio del Nord Sardegna, Confesercenti, Confcommercio e Banca di Sassari, Sannarredi, Archimete.it overdiving center. 

Ti può interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *