Villasor

William Lasio Wines

In una zona poco conosciuta della Sardegna meridionale, nel Campidano, sorge la cantina William Lasio Wines, fondata nel 2018 nel comune di Villasor. Questa piccola realtà vinicola si distingue per i suoi vigneti piantati su un terreno dalla composizione inusuale: prevalgono sabbia, ciottoli e limo, con una minima percentuale di argilla.

Tale peculiarità influenza in modo decisivo le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti, conferendo loro intriganti note minerali, profumi accentuati e una struttura importante, espressione schietta del terroir di origine.

L'uva Vermentino, dai grandi acini e adattabile anche a suoli poveri, dona vini dal colore giallo-verde brillante, che mantengono la loro luminosa tonalità grazie al riverbero della luce solare sui ciottoli bianchi tra i filari.

Il Cannonau invece, con i suoi acini medio-piccoli, beneficia dello stress idrico indotto dal terreno sabbioso e poco fertile, concentrando maggiormente il contenuto zuccherino. I grappoli, dalla caratteristica colorazione violacea, vengono gestiti in vigna con una potatura mirata ad enfatizzarne la vivida pigmentazione.

La vendemmia è rigorosamente manuale, così come tutte le successive fasi di lavorazione nella vicina cantina di proprietà: diraspatura, pressatura e rimontaggi avvengono secondo una metodica artigianale. Anche le fermentazioni sono condotte con estrema cura in piccoli contenitori, sotto il diretto controllo del produttore.

Al momento l'etichetta William Lasio Wines comprende due referenze: Umbrosu, un rosso ottenuto da uve Cannonau di Sardegna, e Clarosu, un bianco da Vermentino di Sardegna, rispettoso dei vitigni autoctoni e delle tradizioni locali.

Anno di fondazione

2018

Superficie vitata

3.5 ettari

Bottiglie prodotte

Fino a 2000

Vitigni principali

Cannonau

Mappa Sardegna
Logo William Lasio Wines

William Lasio Wines

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Villasor
  • Vini inseriti: 2
  • Vitigni coltivati: Cannonau e Vermentino

Galleria Fotografica

I VINI DELLA CANTINA WILLIAM LASIO WINES

Filtra per vitigno

Clarosu – William Lasio Wines

L'etichetta Clarosu Vermentino di Sardegna DOC è l'espressione monovitigno del Vermentino coltivato nel terroir unico dell'areale campidanese. Questo vino bianco dai riflessi paglierini con sfumature verdi è prodotto dalla piccola realtà William Lasio Wines situata nel comune di Villasor, immersa nella rigogliosa campagna sarda. I vigneti di Vermentino, allevati a Guyot ad un'altitudine di 34 metri in un clima caldo e assolato che dona grande maturazione, vengono vendemmiati alla metà di Settembre con una resa contenuta di 70 quintali per ettaro. Dopo una delicata diraspatura e pressatura delle uve, il mosto fiore fermenta a temperatura controllata e matura per 6 mesi in acciaio. Al naso Clarosu evoca immediatamente un fruttato esotico di guava e mango, integrato armoniosamente da rimandi mediterranei di pesca, pera e albicocca. Una volta in bocca rivela una trama avvolgente dalla consistenza vellutata, ingentilita sul finale da una rinfrescante sferzata salina che richiama la brezza marina. Perfetto in abbinamento con i frutti di mare e le carni bianche, esalta anche formaggi freschi e caprini. Ottimo come aperitivo rinfrescante, la temperatura di servizio ideale è 8-10°C.

Umbrosu – William Lasio Wines

L'etichetta Umbrosu Cannonau di Sardegna DOC è l'espressione in purezza del vitigno Cannonau proveniente dall'areale a sud della Sardegna. Questo vino rosso rubino dai riflessi violacei è prodotto con cura artigianale dalla piccola cantina William Lasio Wines, situata nel comune di Villasor immerso nella campagna del Campidano. I vigneti di Cannonau, condotti con il tradizionale sistema di allevamento a Guyot ad un'altitudine di soli 34 metri sul livello del mare, godono di un clima mite e assolato che dona grande maturazione alle uve. Dopo un attento monitoraggio, la vendemmia avviene manualmente durante i primi giorni di Ottobre, con una resa contenuta di 60 quintali per ettaro. In cantina ha luogo una vinificazione rispettosa, con diraspatura, macerazione e fermentazione a temperatura controllata sulle bucce, a cui segue una pressatura soffice delle vinacce e la fermentazione malolattica spontanea. L'affinamento di 8 mesi in serbatoi d'acciaio mantiene intatta la freschezza e i sentori del vitigno. Al naso Umbrosu evoca con immediatezza i frutti rossi freschi come ciliegie e rose canine, arricchiti da piacevoli note speziate di pepe, curry e chiodi di garofano che ne ampliano la complessità gustativa. La degustazione rivela una invitante eleganza e continuità, equilibrata e sincera dall'inizio alla persistenza finale. Perfetto in abbinamento con salumi e formaggi di carattere, esalta il sapore intenso di carni alla griglia, selvaggina e primi piatti saporiti, servito ad una temperatura intorno ai 16-18 gradi. Sulla bottiglia campeggia stilizzata la foglia emblematica del Cannonau, omaggio all'uva principe della Sardegna.