Sorgono

Cantina Giacu

L'Agricola Giacu è una piccola cantina a conduzione familiare, che coltiva i propri vigneti in prossimità dello storico Santuario di San Mauro e del sito archeologico di "biru e concas" caratterizzato dalla presenza di antichi elementi lirici conte i menhir, i nuraghi e le tombe dei giganti: il tutto a pochi chilometri dal paese di Sorgono, 1700 anime, situato al centro esatto della Sardegna, in un territorio che oscilla dai 500 metri ai 700 metri s.l.m. e dove il territorio vinicolo si presenta distribuito su pianori e medie colline.

Sotto il profilo climatico la zona è caratterizzata da una temperatura media annua molto vicina ai 10-12°C e dove la quantità media di pioggia annua varia da 700 a 900 mm: caratteristiche pedoclimatiche ideali per l'ottenimento di vini rossi di altissimo livello qualitativo. 

II borgo antico di Sorgono ha dato i natali a Nonno Salvatore, appassionato viticoltore, da cui abbiamo ereditato i vigneti e la stessa passione con cui li coltiva va. In località 'Monte 'e Pischina', il substrato dove insistono i vigneti si presenta a disfacimento granitico con un'ottima dotazione di potassio scambiabile, mentre è tendenzialmente scarsa la dotazione di azoto e fosforo: la reazione di questi terreni risulta quasi sempre acida o sub acida.

La vegetazione naturale che affianca i nostri vigneti è costituita principalmente da macchia mediterranea (asto, corbezzolo, lentisco, ginestra, mino, leccio, ecc.), a tratti degradata o evoluta verso vere e proprie formazioni boschive, alternata a pascoli e colture. Le tecniche di allevamento sono quelle del cordone speronato per le varietà come il Cannonau ed il Muristellu, mentre il guyot è invece il sistema di allevamento che dedichiamo al vitigno Nebbiolo, che pur non essendo un vitigno indigeno, era tanto caro al nostro nonno ed oramai autoctono in diverse pani della Sardegna. 

Il vitigno Bovale sardo, localmente denominato Muristellu, costituisce la base ampelografica del vino DOC Mandrolisai con Monica e Cannonau: esso sarebbe stato una delle prime varietà di uva a bacca rossa coltivata nel mediterraneo, avente caratteristiche simili alla "vitis rupestris* coltivata in Sardegna già nel Neolitico.

Il vitigno Muristellu ha sempre goduto di buona fama tra i viticoltori isolani, che lo hanno sempre considerato come un vitigno in grado di fornire un vino di altissima qualità. 

Il Nebbiolo invece, vitigno retaggio dell'antico Regno Sardo.Piemontese, è una varietà che oggi viene coltivata prevalentemente in Piemonte dando vita a vini eleganti e da grande invecchiamento come Barolo ed il Barbaresco noi Io utilizziamo in piccolissime percentuali per dare maggiore eleganza alle nostre produzioni. 

Nonno Salvatore o ha lasciato un'eredità speciale, chiedendoci espressamente di dedicare parte del nostro tempo allo sviluppo e alla realizzazione del suo sogno. Una piccola cantina dove produciamo e imbottigliamo i nostri vini è stata ricavata proprio dove il nonno, negli ultimi sum anni, dedicò parte del suo tempo ad insegnami le tecniche di trasformazione dell'uva in vino e dove Giacu riprende vita.

É proprio dal modo in cui nonno Salvatore era solito chiamare nostro fratello minore che prende il nome la nostra azienda, nata nel 2016 insieme al vini GIACU ROSSO e GIACU ROSATO. 

È con i nostri vini che vogliamo tenere viva la sua passione ed i nostri bellissimi ricordi 

Mappa Sardegna
Logo Cantina Agricola Giacu

Cantina Agricola Giacu

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Sorgono
  • Vini inseriti: 3
  • Vitigni coltivati: Cannonau, Monica, Bovale, Nebbiolo e Nuragus

I VINI DELLA CANTINA GIACU

Visualizzazione di 3 risultati

Show sidebar

Giacu Bianco 81 – Cantina Giacu

Giacu Bianco 81 è un vino bianco ottenuto da uve Nuragus in purezza prodotto dalla cantina Giacu di Sorgono.

Per chi fino ad oggi ha assaggiato altri Nuragus, sappiate che in questa bottiglia c'è un nuragus che cresce al centro della Sardegna sulle colline del mandrolisai. Altre zone, altri climi. Bel colore brillante, profumi eleganti e finissimi. Con un bel equilibrio floreale e fruttato. Gusto molto molto piacevole. Un bell'ingresso in bocca. Anche qua molto elegante. Equilibrato, giustamente sapido, discreta acidità. Bevibilità eccezionale. Ottimo in aperitivo e a tutto pasto con piatti altrettanto eleganti. È un etichetta che rispecchia il prodotto.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C

Giacu Mandrolisai DOC Rosè – Cantina Giacu

Giacu Rosè è un vino Mandrolisai D.O.C ottenuto da tre uve come da disciplinare  Muristellu 35%, Monica 20%, Cannonau 35%,  e un tocco di Nebbiolo 10%.

I vigneti nascono su terreni  declivi a disfacimento granitico in parte sabbiosi ad altitudine medie di 550 mt s.l.m. nelle Colline del Mandrolisai attorno a Sorgono esposti a Sud-Sud Ovest. La forma di allevamento è il cordone speronato con potatura lunga, non irriguo. 

Le uve vengono raccolte solitamente nell'ultima decade di settembre effettuata tradizionalmente a mano con attenta selezione dei grappoli e conferimento in cassetta.

In cantina l'uva intera viene direttamente lavorata in pressa soffice ed il mosto di sgrondo assieme a quello di prima pressatura é avviato ad una fermentazione a temperatura controllata in vinificatoci in acciaio inox; dopo la fermentazione alcolica, la seconda fermentazione malo lattica viene inibita per mantenere nel vino caratteristiche di freschezza.

Il vino viene mantenuto sulle fecce fine per circa 2-3 mesi e successivamente dopo stabilizzazione e filtrazione viene Imbottigliato; prima di essere commercializzato rimane in bottiglia per circa 3-4 mesi. 

Giacu Rosè si presenta alla vista di colore  rosa "chicco di melograno' acerbo, luminoso e cristallino al calice; al naso fascia percepire fragranti sentori di piccoli frutti a bacca rossa, arricchiti da sfumature floreali e da richiami al mandarino. Si apre in una bevuta morbida e lucente da un lato, poi croccante e minerale dall'altro: equilibrato al palato, guidato da una buona spalla acida e caratterizzato da una gradevole sapidità: molto lunga la persistenza. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Giacu Mandrolisai DOC Rosso – Cantina Giacu

Giacu Rosso è un vino a Denominazione di Origine Controllata Mandrolisai DOC prodotto dalla Cantina Giacu di Sorgono.

Un rosso rubino, sensazioni di freschezza, una elegante speziatura unita ad un inaspettata mineralità racchiude il tutto. Componenti aromatiche fruttate e minerali, impreziosite da una struttura caratterizzata da una piacevolissima tannicità e da un acidità che richiama continuamente ad un altro assaggio.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C