Mamoiada

Cantina Giorgio Gaia

La Cantina Giorgio Gaia nasce a Mamoiada piccolo paese della Sardegna nella provincia di Nuoro.

L’azienda, a conduzione familiare si occupa di viticoltura da oltre 40 anni e nel 2016 ha deciso di imbottigliare il suo primo vino, Nigheddu (in sardo mamoiadino significa nero e identifica il vino rosso.

Le vigne di circa 4 ettari nascono nelle zone più vocate di Mamoiada, tra i 700 e gli 850 metri sul livello del mare.

Il vitigno prevalente è il Cannonau con piccole percentuali di Granazza un vitigno autoctono a bacca bianca., che ben si presta ai terreni a disfacimento granitico; l’altitudine e il clima favorevoli consentono una coltivazione biologica.

Le uve vengono raccolte a mano e lavorate con metodi tradizionali: fermentazione spontanea, no lieviti selezionati e invecchiamento in piccole botti.

Mappa Sardegna
Logo Cantina Giorgio Gaia

Cantina Giorgio Gaia

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Mamoiada
  • Vini inseriti: 1
  • Vitigni coltivati: Cannonau e Granazza

I VINI DELLA CANTINA GIORGIO GAIA


Visualizzazione del risultato

Show sidebar

Nigheddu – Cantina Giorgio Gaia

Nigheddu è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica, Barbagia, ottenuto da uve Cannonau in purezza, prodotto dalla Cantina Giorgio Gaia di Mamoiada.

Le uve vengono raccolte a mano e lavorate con metodi tradizionali con fermentazione spontanea, senza aggiunta di lieviti e invecchiamento in piccole botti.

Le uve provenienti dai vigneti di famiglia danno vita a Nigheddu, vino rosso espressione del territorio in cui nasce.

La sua gradazione alcolica è di 14.5% Vol. Si consiglia di servire all temperatura di 18 °C.