Samugheo

Cantina Valle di Accòro

La Cantina della Valle di Accòro è una giovane azienda di Samugheo, comune del Barigadu ma con i vigneti inseriti nel territorio del Mandrolisai (da cui il nome della DOC legata a questo territorio).

L'obiettivo principale dell'azienda è stato il recupero delle antiche tradizioni di vinificazione tramandate di padre in figlio e che con il passare degli anni sono state arricchite da sottili varianti nei metodi di vinificazione che hanno portato l'azienda a produrre dei vini con gusti spiccati e forti, caratterizzati dal territorio in cui sono impiantati i vigneti, la Valle di Accòro, che unisce idealmente la Barbagia all'alto Oristanese.

Proprio la scelta e il recupero di alcuni vitigni autoctoni legati al territorio è stata determinante per esaltare i profumi e il gusto dei vini prodotti dall'azienda che ora intende farli conoscere a coloro che sono amanti dei gusti pieni, non omologati che difficilmente con le moderne tecniche di vinificazione si riescono a preservare. La produzione di vino in Sardegna è legata ai ritmi naturali dell'uomo, su questo principio l'azienda ha adottato processi di lavorazione e trasformazione che vengono vissuti come uno scambio equilibrato che non altera le caratteristiche organolettiche delle uve e rispettosa del territorio in cui queste vengono raccolte.

Mappa Sardegna
Logo Cantina Valle di Accòro

Cantina Valle di Accòro

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Samugheo
  • Vini inseriti: 4
  • Vitigni coltivati: Bovale, Cannonau, Monica, Sangiovese, Vermentino e Moscato

I VINI DELLA CANTINA VALLE DI ACCÒRO


Visualizzazione di 4 risultati

Show sidebar

Carrasegare – Cantina Valle di Accoro

Carrasegare è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve  esclusivamente a bacca rossa (Bovale, Cannonau, Monica e Sangiovese). Vino di colore osso rubino con riflessi granati, dal profumo intenso, con sentore di prugna matura. Al palato si presenta Caldo, corposo e persistente, leggermente tannico. Da abbinare primi piatti, carni rosse, selvaggina, formaggi e salumi.
 Servire alla temperatura di 15-18 °C.

Vida – Cantina Valle di Accoro

Vida è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC della Cantina Valle D'Accoro, ottenuto da uve Cannonau in purezza provenienti dai vigneti della Valle di Accoro, zona Is Calavrighes, in agro di Samugheo in provincia di Oristano. Vida si presenta di colore rosso rubino, dal profumo fresco, si percepiscono note speziate, con sfumature di prugna secca. Al palato è ricco, caldo, morbido e pieno. Leggermente tannico con finale amarognolo. A tavola si sposa con i piatti della tradizione sarda, come gli arrosti di maialinocapretto o agnello. Ottimo brasati e selvaggina e, in genere, tutte le carni rosse ben cucinate. Da provare anche con formaggi stagionati. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cheressia – Cantina Valle di Accoro

Cheressia è un vino bianco dolce a Denominazione di Origine Controllata, Nasco di Cagliari, ottenuto da uve Nasco. Vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati, dal profumo delicato con leggero aroma di uva, caratteristica propria del vino. Al palato si presenta dolce, gradevole, con retrogusto lievemente amarognolo. Vino da dessert con dolci di mandorle.

Valle Accoro – Cantina Valle di Accoro

Valle Accoro è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, al naso si presenta intenso e fruttato. Al palato fresco e delicato. Ottimo come aperitivo, si presta ed accompagna primi piatti a base di pesce, crostacei e piatti leggeri.