Bono

Arvesiniadu - Azienda Mulas di Cabras Francesca

L’azienda vitivinicola Mulas di Cabras Francesca, già azienda vitivinicola Salvatore Cabras dal 1992, nasce nel territorio nel 2002, con il fine specifico di ripristinare per valorizzarla la coltivazione del vitigno autoctono “Arvesiniadu”; comprende oggi tre ettari di vigneto coltivati con il nobile vitigno.
Situata nel Comune di Bono nelle colline del Goceano in località Nurcoro.

Il vigneto unicamente di uve bianche del vitigno Arvesiniadu è ubicato in terreno di medio impasto con predominio di argilla. Le tecniche di coltivazione sono effettuate nel pieno rispetto dell’ambiente con il metodo di coltivazione biologica. La raccolta è manuale,ciò garantisce una più attenta selezione delle uve. All’inizio veniva prodotta una sola tipologia di vino, quella amabile, in seguito, nell’ annata 2004 si è voluto diversificare il processo di trasformazione per poter ottenere due tipologie di vino: un amabile AVRE’ e un secco NIADU.

L’Arvesiniadu, vitigno autoctono del Goceano ,rischiava di scomparire, ma agli inizi degli anni Novanta un gruppo di pionieri ha deciso di incentivarne la coltivazione .Tradizionalmente coltivato ad alberello, aveva necessità di un sostegno (sa raiga), in quanto i tralci, pur tanto vigorosi come crescita annuale erano molto deboli perché assolutamente esili e delicati. Il prodotto veniva generalmente utilizzato per completare gli uvaggi, non solo di mosti bianchi, ma anche di mosti di uve rosse.

Con il tempo si è pensato di sostituire il sostegno singolo con la spalliera bassa e si è tentata la vinificazione in purezza. Sono stati ottenuti ottimi risultati con l’autorevole collaborazione degli esperti del Consorzio Interprovinciale della Frutticoltura di Cagliari e dell’Università di Sassari.

Anno di fondazione

2002

Superficie vitata

3 ettari

Bottiglie prodotte

-

Vitigni principali

Arvesiniadu

Mappa Sardegna
Logo Arvesiniadu - Azienda Mulas

Arvesiniadu

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Bono
  • Vini inseriti: 2
  • Principali vitigni coltivati: Arvesianadu

I VINI DELLA CANTINA ARVESIANADU - AZIENDA MULAS

Visualizzazione di 2 risultati

Show sidebar

Niadu – Arvesianadu Azienda Mulas

Niadu è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Arvesiniadu. Vino dal colore giallo paglierino tenue, cristallino e di buona fluidità, con una presenza di anidride carbonica in quantità inferiore al vino Avrè. Vino dal profumo intenso, abbastanza persistente con sentore di fiori bianchi, nota fruttata (mele e/o mele cotogne) e piccola nota frutta esotica. Al palato si presenta secco, abbastanza morbido, caldo con buona acidità (freschezza) e sapidità, equilibrato complessivamente e di buona armonia, pronto.

Avrè – Arvesianadu Azienda Mulas

Avrè è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Arvesiniadu. Vino dal colore giallo paglierino intenso, cristallino e di buona fluidità. Presenta micro bollicine dovute anche alla modesta presenza di anidride carbonica. Vino dal profumo intenso, abbastanza persistente. Frutta bianca, fiori e frutta secca (mandorle). Al palato si presenta amabile, abboccato, gradevole, morbido, abbastanza caldo, abbastanza equilibrato, discreta armonia e di pronta beva. Fresco ha buona sapidità.