Castelsardo

Biomirto

Biomirto è un'azienda agricola biologica, giovane, dinamica, innovativa, in un unico corpo aziendale. Sui tetti ospita due impianti fotovoltaici, un terzo verrà installato nel corso del 2015.

Vi si accede dalla strada statale134 dell’Anglona, nei pressi dell’ ingresso orientale di Castelsardo, adagiata ai bordi di un corso d’ acqua, dal centro aziendale si gode un panorama mozzafiato, con in primo piano il borgo medioevale di Castelsardo, sullo sfondo il mare del golfo dell’ Asinara, delimitato ad occidente dall’isola carcere con le casette del borgo di Cala d’ Oliva, a nord dalla vicina Corsica ed ad oriente dalle colline della bassa Gallura, con i vecchi stazzi trasformati in centri turistici.

Il giovane oliveto irriguo, si arrampica per le forti pendenze di un’erta collina, mentre il mirteto, anch’esso irriguo, è dolcemente adagiato sulle dolci curve di un terreno a schiena d’asino, il bosco e la macchia mediterranea fanno da contorno alle colture permanenti di olivo e mirto, la presenza di un profondo canyon, scavato dal corso d’ acqua che lo percorre, evoca una sensazione di orrido e primordiale, la bocca di un vulcano, posta all’ingresso del canyon, ci ricorda la formazione del grande tavolato di trachite che circonda i terreni aziendali, su tutto vegliano tre nuraghi, di cui uno sorge posto dentro l’azienda.

Nel laboratorio, grazie alla collaborazione con l’ università di Sassari e l’agenzia Laore Sardegna, nascono i prodotti a base di mirto, il classico liquore, gli innovativi condimenti, l’olio extravergine, monocultivar di Bosana, prodotto nel nostro oliveto, aromatizzato al mirto, le bacche di mirto essiccate, l’innovativa polvere di mirto ed i suoi abbinamenti alle spezie, al sale ed alle erbe della Sardegna e, ultima nata, la confettura di mirto.

L’azienda è un esempio concreto di come l’uomo migliora la natura, terreni pietrosi ed invasi dalla macchia mediterranea, sono stati trasformati, con l’ intervento dell’ uomo in ubertose colture arboree ed arbustive.

Mappa Sardegna
Logo Biomirto

Biomirto

INFORMAZIONI LIQUORIFICIO

  • Dove siamo: Castelsardo
  • Liquori e Oli inseriti: 4

MIRTO E OLIO DEL LIQUORIFICIO BIOMIRTO


Visualizzazione di 4 risultati

Show sidebar

Biolio – Mirtolio al Peperoncino – Biomirto

Il condimento mirtolio monodose è costituito da olio extravergine di oliva biologico di monocultivar bosana e da bacche di mirto biologico disidratate prodotti dalla nostra azienda. Il condimento mirtolio è un aromatizzante per pasta olio e peperoncino, pinzimonio, legumi, uova e verdure, ha un alto contenuto di sostanze antiossidanti.per pinzimonio, legumi, uova e verdure e ha un alto contenuto di sostanze antiossidanti: tra queste gli antociani che possono conferire colore rosso ai cibi. Il prodotto fresco è scelto manualmente con cura artigianale e viene essiccato in modo naturale, conservando le peculiari qualità organolettiche e gustative.

Biolio – Mirtolio – Biomirto

Il condimento mirtolio monodose è costituito da olio extravergine di oliva biologico di monocultivar bosana e da bacche di mirto biologico disidratate prodotti dalla nostra azienda. Il condimento mirtolio è un aromatizzante per pinzimonio, legumi, uova e verdure e ha un alto contenuto di sostanze antiossidanti: tra queste gli antociani che possono conferire colore rosso ai cibi. Il prodotto fresco è scelto manualmente con cura artigianale e viene essiccato in modo naturale, conservando le peculiari qualità organolettiche e gustative.

Biolio – Santu Gainu – Biomirto

Il prodotto è costituito da olio proveniente da coltivazioni selezionate di olio extravergine di oliva biologico di monocultivar bosana. Il condimento biolio è ideale per tutti i tipi di condimenti.

Mirto Sinuara “Grande Reserve” – Biomirto

Dalle coltivazioni di piante di mirto, provenienti dalla selezione effettuata dal dipartimento di coltivazioni arboree della facoltà di agraria dell’università di Sassari e micro propagate del consorzio per la frutticoltura di Cagliari, sui terreni sabbiosi ed argillosi delle colline intorno a Castelsardo sono raccolte e accuratamente selezionate le bacche di mirto che danno vita al liquore di mirto SINUARA Grande Reserve. Le bacche entro la giornata della raccolta sono messe a macerare in alcool e vi restano per 40 giorni; questa veloce procedura garantisce maggiore freschezza e presenza di aromi nell’infuso. Possiamo affermare che questa è una nostra peculiarità, dovuta al fatto che controlliamo tutte le fasi del procedimento, in maniera artigianale, dalla pianta, alla bacca, al trasporto, all’infusione, abbiamo un controllo verticale della filiera. Dopo 40 giorni si effettua lo sviamento, si prepara il decotto, lo si miscela con l’aggiunta di acqua all’infuso idroalcolico e si ottiene il liquore di mirto Sinuara grande reserve.