Valledoria

Costadoria

Terra rurale incontaminata e grande tradizione vitivinicola: questi gli elementi di forza della nuova viticoltura sarda. Qui i vigneti sono parte integrante del paesaggio e lo caratterizzano quasi ovunque, dalle zone più interne alle pianure più fertili vicino al mare.
Un ruolo importante, quello della vitivinicoltura, in una regione come la Sardegna dove la particolare conformazione orogenetica e territoriale consente produzioni enologiche di elevata qualità.

Qui, nel Golfo dell'Asinara, abbiamo costituito la nostra azienda agricola ed oggi, utilizzando il tradizionale processo di vinificazione sardo, cerchiamo di sfruttare e valorizzare la particolare conformazione orogenetica e territoriale di una zona adiacente al mare. Infatti, il terreno sabbioso e ricco di sostanze minerali e di iodio arricchisce i tralci lasciando nei grappoli sentori sapidi, tipici della nostra zona.

La nostra azienda dispone di una superficie agricola di circa 200 ha, suddivisa in due distinte Tenute, poste ad una distanza reciproca di circa 20 km, in parte adibiti a vigneti ed in parte a carciofaie ed altre colture. Nel comune di Valledoria, vicino alla costa dominata nel XII secolo dalla famiglia Doria, da cui prende il nome la nostra azienda, nasce "Tenute Costadoria", all'interno del quale è presente la cantina vitivinicola e l'agriturismo.

Quest’ultimo, circondato dalle nostre carciofaie che ne hanno ispirato il nome (Agriturismo Valle di Cynara), presenta 7 carinissimi appartamenti dotati di ogni confort ed area barbecue all’esterno, prato verde con piscina e con la presenza di un area totalmente dedicata alla coltura dei prodotti agricoli utilizzati nel nostro ristorante e da cui possono attingere anche gli ospiti dei nostri appartamenti, al fine da preparare delle squisite grigliate all’insegna della genuinità e dei sapori.

Mappa Sardegna
Logo Costadoria

Costadoria

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Valledoria
  • Vini e distillati inseriti: 4
  • Vitigni coltivati: Cannonau e Vermentino

I VINI DELLA CANTINA COSTADORIA


Visualizzazione di 4 risultati

Show sidebar

Li Zinti – Costadoria

Da un'accurata cernita delle migliori uve, nasce questo superbo vino colore giallo oro, con profumi floreali, di frutta candita e uva passa. In bocca è dolce,  armonico e di grande persistenza. Classico vino da fine pasto. Accompagna tutta la pasticceria secca ma può essere bevuto anche solo, come vino da meditazione. Deve essere servito 12° C.

Marà – Costadoria

Plasmato dal vento dall'aria marina e dal terreno salmastro, questo Vermentino ci dona sensazioni uniche nel suo genere. Ottimo come aperitivo, si accompagna ai crostacei, alle grigliate di pesce e alle carni bianche. Deve essere servito 10- 12 °C.

Mont’sò – Costadoria

Dalle migliori uve Cannonau giunte al giusto grado di maturazione, nasce questo prezioso vino rosso dagli aromi fini e intensi di viola e frutta matura. In bocca è caldo, sapido e pieno con buon equilibrio tannico. Si abbina ai migliori piatti della tradizione sarda. Servire alla temperatura di 16-18 °C.

L’alturuju – Costadoria

Dal sapiente uvaggio delle migliori uve a bacca rossa nasce questo grande vino rosso, dagli intensi profumi di frutta rossa, macchia mediterranea e spezie. In bocca è asciutto, sapido e di gran corpo, con buon equilibrio tra acidi e tannini. Si abbina a primi piatti saporiti arrosti di carni rosse e formaggi stagionati. Deve essere servito 16-18 °C.