Alghero

Zedda Piras

Il Mirto Zedda Piras, tradizionale liquore sardo, nasce dalle bacche (mirto rosso) e dalle foglie (mirto bianco) della pianta del mirto. Molto popolare in Sardegna, si serve come liquore nel dopo cena. Il suo aroma peculiare lo rende inconfondibile e si fa apprezzare anche dai consumatori più esigenti e attenti.

Completano la gamma Zedda Piras Filu ’e Ferru, una grappa che si distingue per il suo vigore (42°), stemperato dalla leggera e caratteristica aromatizzazione data dai semi di finocchio selvatico, e Ramo d’Oro, ottenuto per infusione della scorza di limoni coltivati nel rispetto della vita naturale della pianta, seguendo una ricetta antica, custodita negli anni dalla tradizione di Casa Zedda Piras.

La storia di Zedda Piras è strettamente legata a quella della Sardegna, sua terra d'origine. Nata nel 1854 nella zona di Cagliari da un'iniziativa di Francesco Zedda, inizialmente focalizzata sui vini, l'azienda amplia poi le proprie attività a distillati, alcol e liquori, che diventano rapidamente la principale area di business. Nel 1994 Zedda Piras entra a far parte del gruppo Sella&Mosca, acquisito dal Gruppo Campari. Alla fine degli anni Novanta l'azienda si dota di tecnologie innovative di lavorazione, senza però alterare il processo produttivo tradizionale, garantendo così al consumatore un prodotto genuino e di qualità.

Il mercato principale per Zedda Piras è ad oggi l'Italia.

Mappa Sardegna
Logo Zedda Piras

Zedda Piras

INFORMAZIONI CANTINA

  • Dove siamo: Alghero
  • Liquori e distillati inseriti: 9

I LIQUORI DEL LIQUORIFICIO ZEDDA PIRAS


Visualizzazione di 9 risultati

Show sidebar

Filu ‘e Ferru – Zedda Piras

Filu 'e Ferru Zedda Piras è un'acquavite di vinaccia, si distingue per il suo vigore e per il suo caratteristico lieve retrogusto di finocchio selvatico.

Filu ‘e Ferru – Zedda Piras

Il filu 'e ferru'o fil''e ferru (nome esteso in sardo: filu de ferru) chiamata in italiano "acquavite di Sardegna" è un'acquavite sarda il cui nome, tradotto letteralmente, significa "filo di ferro". In alcune zone della Sardegna viene detta anche abbardente (o acuardenti) che significa "acqua che arde, che prende fuoco, molto forte".

Ramo d’Oro – Zedda Piras

Ramo d'Oro - Zedda Piras è un finissimo liquore di Sardegna, ottenuto per infusione in alcool delle scorze dei limoni maturi, secondo antica e privata ricetta.

Ramo d’Oro – Zedda Piras

Ramo d'Oro è un liquore Zedda Piras, ottenuto per infusione in alcool delle scorze di limoni maturi.

Monte Arcosu – Mirto Bianco di Sardegna – Zedda Piras

Nei boschi secolari dell’Oasi di Monte Arcosu, da arbusti di mirto che crescono spontanei, le pregiate bacche e le foglie vengono raccolte a mano e selezionate con cura. La produzione del mirto Monte Arcosu Zedda Piras avviene seguendo tradizionali metodi di lavorazione, abbinati a rigorosi controlli di qualità. Grazie a un lungo periodo di infusione in alcool, le bacche e le foglie cedono naturalmente i loro aromi e profumi, quindi vengono asportate e la parte liquida continua la sua maturazione. Il risultato è un mirto bianco unico dal profumo fine e delicato e dal sapore intenso: un richiamo alle inebrianti fragranze della Sardegna diffuse nell'aria dal vento di Maestrale. Ottimo a fine pasto, Monte Arcosu bianco esprime al meglio le proprie caratteristiche se consumato molto freddo e servito in bicchieri leggermente brinati.

Mirto Bianco di Sardegna – Zedda Piras

Mirto Bianco di Sardegna è un liquore dolce della tradizione sarda, ottenuto unicamente da foglie giovani di mirto Sardegna.

Monte Arcosu – Mirto di Sardegna ricetta del Fondatore – Zedda Piras

Monte Arcosu è un luogo unico al mondo, dove la natura sarda esprime la sua bellezza, la sua purezza e la sua forza antica e intatta. Da qui provengono le pregiate bacche di mirto, scelte, colte e trattate secondo le regole di una tradizione più che secolare. Il risultato è un mirto rosso, straordinario, nato dalla naturale infusione a freddo delle bacche, dal ricco colore rubino e dall'aroma pieno e intenso, che l'azienda Zedda Piras ha voluto dedicare al suo fondatore Francesco Zedda. Monte Arcosu Gran Riserva del Fondatore ha spiccate qualità toniche e digestive. Può essere degustato in molte occasioni, freddo, in bicchieri leggermente brinati.

Monte Arcosu – Mirto di Sardegna – Zedda Piras

Nei boschi secolari dell’Oasi di Monte Arcosu, da arbusti di mirto che crescono spontanei, vengono raccolte a mano e selezionate con cura le pregiate bacche. La produzione del mirto Monte Arcosu Zedda Piras avviene seguendo tradizionali metodi di lavorazione, abbinati a rigorosi controlli di qualità. Grazie a un lungo periodo di infusione in alcool, le bacche cedono naturalmente i loro aromi e profumi, quindi vengono asportate e la parte liquida continua la sua maturazione. Il risultato è un mirto dal ricco colore rubino e dal gusto pieno e intenso, che nel sapore e nei profumi richiama le inebrianti fragranze della Sardegna diffuse nell’aria dal vento di Maestrale. Ottimo a fine pasto, Monte Arcosu Zedda Piras esprime al meglio le proprie caratteristiche se consumato freddo e servito in bicchieri leggermente brinati.

Mirto di Sardegna – Zedda Piras

È il classico liquore derivato dalla tradizione popolare delle famiglie rurali della Sardegna. II colore rosso rubino presenta timbri inizialmente violacei che tendono nel tempo ad attenuarsi verso tonalità più calde, a testimonianza della naturale evoluzione delle sostanze coloranti genuine delle bacche del mirto. L’aroma ampio e caratteristico richiama con grande immediatezza il profumo della Sardegna, della quale il mirto è una presenza fondamentale. Si caratterizza per il sapore ampio e particolare connotato da una struttura calda per il buon tenore alcolico e morbida per il contenuto zuccherino. Va gustato ghiacciato preferibilmente in bicchieri brinati.