Dal Mondo

Annullata la multa al vignaiolo aiutato dagli amici a vendemmiare

Uva appena vendemmiata

Fortunatamente abbiamo appreso che è stata annullata la maxi-multa al pensionato piemontese sottoposto a controllo mentre vendemmiava con amici il suo vigneto. Battista Battaglino, questo il nome del proprietario della vigna di un ettaro in provincia di Cuneo, ha avuto giustizia.

Dalle istituzioni hanno fatto sapere che è in regola e non ci sarà la temuta maxi-multa di quasi 20.000 Euro. La questione è stata risolta davanti ai funzionari della Direzione provinciale del lavori di Cuneo. Non sappiamo se per il grande clamore suscitato o se il merito sia stato del buon senso dei funzionari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *