Dal Mondo

Come sopravvivere a Vinitaly: guida ai trasporti, parcheggi e viabilità

Disegno Vinitaly

53° VINITALY: GUIDA A TRASPORTI, PARCHEGGI E VIABILITÀ

La 53ª edizione di Vinitaly, il più importante salone internazionale dedicato al mondo del vino e dei distillati è in programma dal 7 al 10 aprile 2019. Con oltre 120mila visitatori attesi, la circolazione e il sistema dei parcheggi intorno al quartiere fieristico vengono strutturati e regolamentati per ridurre al minimo i disagi e ottimizzare il tempo a disposizione del business per gli operatori del settore.
Di seguito alcune note utili su trasporti, parcheggi e viabilità in occasione di Vinitaly. Le stesse informazioni con mappe, piantine esplicative e percorsi dettagliati sono disponibili nell’area visitatori del sito della manifestazione www.vinitaly.com .

QUARTIERE FIERISTICO, INFORMAZIONI GENERALI

Dove: Veronafiere, in viale del Lavoro n°8, si trova a circa due chilometri di distanza dal casello di Verona Sud dell’autostrada A4 “Serenissima”, dalla Stazione ferroviaria di Porta Nuova e dal centro della città di Verona.
Ingresso: a pagamento, riservato agli operatori specializzati e maggiorenni.
Orari: in occasione di Vinitaly, il quartiere fieristico è aperto ai visitatori dalle ore 9.30 alle 18.00.

COME ARRIVARE IN FIERA
Treno, la scelta green è anche la più comoda
Veloce e comodo, il treno è il mezzo ideale per chi vuole ottimizzare i tempi di spostamento utilizzando i bus navetta gratuiti dalla Stazione di Verona Porta Nuova o il percorso pedonale diretto alla fiera. Si tratta anche di una scelta attenta all’ambiente e di rispetto per la città, che permette di snellire il traffico urbano.
Dalla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova i bus navetta sono in partenza dal marciapiede E.
Chi vuole andare a piedi, può raggiungere la fiera in 10 minuti attraverso il collegamento ciclopedonale che inizia dal binario 12 (in stazione seguire le indicazioni) e, uscendo dal retro della stazione, attraversa lo Scalo ferroviario e conduce su viale Piave. Qui è possibile prendere un bus navetta o proseguire a piedi, seguendo l’itinerario segnalato dalle frecce direzionali con il logo di Vinitaly.
Per la sicurezza dei pedoni il sottopasso di Stradone Santa Lucia è illuminato e videosorvegliato H24.

La scelta smart per chi arriva in auto
Chi sceglie l’automobile per arrivare a Verona, può utilizzare in via prioritaria il grande parcheggio scambiatore dello Stadio Bentegodi, via dello Sport, comodamente raggiungibile dall’uscita autostradale diVerona Nord sull’ autostrada A22 del Brennero. Gratuito tutto il giorno, il parcheggio è collegato al quartiere fieristico dai bus navetta, pure questi gratuiti. L’alternativa per chi esce a Verona Nord è il parcheggio del centro agroalimentare Veronamercato, in via Sommacampagna.
Dall’ autostrada A4 “Serenissima” l’uscita più vicina al quartiere fieristico è invece Verona Sud, con possibilità di posteggio nel parcheggio Adigeo, con entrata su via Cagnoli. Esauriti questi posti, è consigliato il posteggio nel parcheggio del Cattolica center, in via Torricelli. Tutti e tre i parcheggi sono gratuiti e serviti da bus navetta di collegamento con la Fiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *