Degustazioni vini Sardegna

Turriga 2011, Isola dei Nuraghi IGT. Argiolas

Turriga 2011 Arigolas

La bellezza di un blend ottenuto da vitigni autoctoni sardi che è divenuto nel tempo sinonimo di una Sardegna del vino che rappresenta qualità ed eccellenza. Il Turriga non ha di certo bisogno di presentazioni. Connubio perfettamente riuscito tra uve selezionate di Cannonau, Carignano, Bovale e Malvasia Nera.
Al bicchiere si presenta con un colore rosso rubino carico con unghia granata, ampio con le sue note di ribes, prugna e amarena che lasciano spazio a tabacco, cuoio, cacao, pepe nero e tostatura. Sorso pieno e ricco, caldo con dei tannini vellutati, estremamente elegante. Il finale è di lunga persistenza con un ritorno fruttato e di liquirizia. Vino importante che oltre accompagnare piatti dal sapore deciso, come brasato di cinghiale con il quale si sposa ottimamente, vuole essere ottimo compagno di meditazione. 

INFORMAZIONI SUL VINO

Produttore: Argiolas – Serdiana

Anno: 2011

Gradazione: 14,00% Vol

Varietà uve: Cannonau, Carignano, Bovale e Malvasia Nera

Denominazione: Isola dei Nuraghi IGT

Classificazione: Vino rossso

Di Mario Josto D’Ascanio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *